Cessione Catania, Sigi ribadisce volontà di andare avanti

"I soci della SIGI hanno deciso di mettere in atto pronta operazione di self-cleaning e di riorganizzarsi a stretto giro anche dal punto di vista finanziario, per poter partecipare alla gara competitiva"

La Sigi ribadisce la sua volontà di andare avanti in vista della procedura competitiva. Nella giornata di lunedì una nuova riunione tra i soci dovrebbe meglio definire le cose e confermare l'impegno preso. Verrà rimodulato il cda e dovranno essere coperte le quote di quei soci rimasti coinvolti nell'inchiesta "Fake Credits". Si tratta, ricordiamo, di Antonio Paladino, il quale ricopriva la carica di vice presidente vicario della Sigi, e Renato Balsamo, presidente del cda Sigi. 

Questo il comunicato dopo la riunione della Sigi avvenuta nel pomeriggio di oggi:

"La SIGI e i suoi soci si sono prontamente riuniti per affrontare la situazione traumatica determinata dall’ordinanza cautelare che ha colpito lo Studio dei Commercialisti che seguiva la compagine e che si era impegnato anche a partecipare al capitale sociale.

I soci della SIGI, benché emerga chiaro, fanno rilevare di essere completamente estranei ai fatti contestati e confermano piena fiducia nell’operato degli inquirenti, fermo il diritto degli incolpati di essere riconosciuti non colpevoli.

I soci della SIGI hanno deciso di mettere in atto pronta operazione di self-cleaning e di riorganizzarsi a stretto giro anche dal punto di vista finanziario, per poter partecipare alla gara competitiva, secondo gli intendimenti e gli obiettivi già noti"
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento