Catania, altre due cessioni: Martinho in B, Wellington al Koper

Continua l'opera di assottigliamento della rosa rossoazzurra. Oggi il club etneo annuncia di aver ceduto il centrocampista Martinho al Verona e il difensore Wellington agli sloveni del Koper

Continua incessante il lavoro del Catania sul mercato in uscita: dopo le recenti cessioni dei giovani Calapai e Donnarumma, nel pomeriggio odierno il club rossoazzurro comunica di aver ceduto altri due uomini.

Il primo a lasciare la truppa etnea è stato, come annunciato qualche giorno fa, Raphael Martinho: il 24enne centrocampista brasiliano, infatti, è approdato a Verona, sponda Hellas. L'esterno mancino arriva in Veneto con la formula del prestito con diritto di riscatto della metà. Martinho così disputerà nuovamente un campionato lontano dalla Sicilia visto che nella scorsa stagione ha militato a Cesena collezionando 18 presenze senza nessun gol all'attivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il secondo giocatore a lasciare oggi Catania è un altro brasiliano, decisamente più sconosciuto alla piazza: si tratta di Wellington Teixeira dos Montes. Ventiquattrenne difensore esterno sinistro, Wellington è rimasto in Sicilia solo sei mesi visto che era arrivato lo scorso gennaio dall'Uberaba. In rossoazzurro il giocatore verdeoro ha giocato solo per sette minuti nell'ultima partita dello scorso campionato contro il Cagliari e ora lascia la Sicilia per approdare, a titolo definitivo, agli sloveni del Koper.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento