Il Catania batte il Brescia per 2-1 e si qualifica in Coppa Italia

Dopo il vantaggio di Lopez del Catania nel primo tempo e il pareggio di Jonathas per il Brescia a metà ripresa, la partita è stata decisa a favore dei rossazzurri da Gomez al 92'

Il Catania batte il Brescia per 2-1 e conquista la qualificazione in Coppa Italia. Una vittoria già annunciata da Mister Montella poche ore prima dell'incontro. Dopo il vantaggio di Lopez del Catania nel primo tempo e il pareggio di Jonathas per il Brescia a metà ripresa, la partita è stata decisa a favore dei rossazzurri da Gomez al 92'.

Una gara giocata bene dai rossazzurri che hanno sfruttato la velocità di Ricchiuti e gli slanci in area di Maxi Lopez. Nel corso dell’incontro, diverse occasioni da rete, colpendo per tre volte (con Ricchiuti, Maxi e Spolli) i legni della porta difesa da un super Leali, quest’ultimo autore di diversi interventi importanti.

Etnei in vantaggio al 37’ del primo tempo con un gol di rapina di Maxi Lopez. Pareggio bresciano al 55’ con Jonathas lesto ad approfittare di un errato disimpegno di Alvarez. Definitivo vantaggio etneo con el “Papu” Gomez al 92’.
 

"Avremmo anche potuto perdere - ha esordito Montella - Nel calcio ci può stare , specialmente nelle partite ad eliminazione diretta. Mi è piaciuto soprattutto l'assalto arrembrante dopo il pareggio del Brescia. Mi preme sottolineare che la prestazione offerta nella prima parte della gara è stata di altissimo livello ed anche in fase difensiva stiamo facendo tanti passi in avanti, e questo è molto importante".

TABELLINO: CATANIA-BRESCIA 2-1

MARCATORI: 37' Lopez (C), 55' Jonathas (B), 92' Gomez (C)

CATANIA: Andujar, Alvarez, Capuano (61' Llama), Potenza, Spolli, Moretti, Biagianti, Ricchiuti, Gomez (93' Sciacca), Lanzafame (64' Catellani), Lopez. All. Montella

BRESCIA: Leali, Zoboli, Daprela', Zambelli, Demaio, Budel, El Kaddouri (92' Juan Antonio), Scaglia (77' Mandorlini), Paghera (46' Martina Rini), Jonathas, Feczesin. All. Scienza

ARBITRO: Peruzzo di Schio

AMMONITI: Spolli, Paghera, Biagianti, Jonathas, Demaio, Zambelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento