Coppa Italia, Catania-Sassuolo 1-0. Decide un lampo di Gomez

Debutto positivo per il Catania di Rolando Maran nella nuova stagione: nel primo impegno ufficiale in coppa Italia i rossoazzurri superano di misura il Sassuolo. Decisivo Gomez nella seconda frazione di gara

Catania: buona la prima. Inizia nel migliore dei modi la stagione agonistica 2012-13 del nuovo Catania targato Rolando Maran. I rossoazzurri, infatti, al loro primo impegno ufficiale dell'anno, battono il Sassuolo per 1-0 nel match valido per il terzo turno eliminatorio della coppa Italia. Gli etnei quindi, nel prossimo turno in programma il 28 novembre, affronteranno il Cittadella, che ha battuto ieri la Ternana per 1-0, sempre al Massimino.

Quella di ieri è stata per il Catania di Maran una gara dai due volti visto che nel primo tempo il Sassuolo ha per varie volte messo in pericolo la porta di Andujar mentre nella ripresa la compagine rossoazzurra ha tenuto molto meglio il campo rendendosi pericolosa varie volte prima di siglare il gol decisivo. Nei primi quarantacinque minuti, infatti, il Sassuolo va vicino al gol per ben tre volte: al 5' con Pavoletti che coglie la traversa con un tiro al volo, al 18' con Missiroli che sfiora l'incrocio dei pali dal limite con un destro a giro e al 30' ancora con Pavoletti che di testa in tuffo non trova la porta per una questione di centimetri. In attacco il Catania, comunque, è vivo e prima Marchese(28') di testa, poi Legrottaglie(29') e infine Bergessio(39') impegnano severamente il portiere modenese Pomini.

La ripresa, invece, vede un Catania più ordinato e meno in affanno in fase difensiva tanto che Andujar deve intervenire solo al 55' su una conclusione ravvicinata di Troianello respinta con il corpo. I rossoazzurri, invece, diventano arrembanti: al 48' Pomini salva su Bergessio, due minuti dopo è Almiron a chiamare in causa il numero uno neroverde, nuovamente sollecitato dall'argentino al 58'. Il gol decisivo, però, arriva al 71': Morimoto, subentrato una manciata di minuti prima a Bergessio, lascia partire un cross sul quale Gomez è più lesto di tutti a fiondarsi e a depositare il pallone nel sacco. Il Sassuolo è tramortito e il Catania controlla senza affanni sprecando nel finale anche la palla del 2-0 proprio con Morimoto.

Nel prossimo turno, quindi, sarà Catania-Cittadella, altro impegno non facile ma assolutamente alla portata dell'undici etneo che potrebbe proseguire il suo cammino nella competizione.

TABELLINO CATANIA-SASSUOLO 1-0

CATANIA(4-3-3): Andujar; Alvarez, Legrottaglie, Marchese, Capuano; Izco(66'Biagianti), Lodi, Almiron; Barrientos, Bergessio(63'Morimoto), Gomez. A disposizione: Frison, Spolli, Ricchiuti, Castro, Llama. Allenatore: Maran

SASSUOLO(4-3-3): Pomini; Gazzola, Bianco, Terranova, Longhi(73'Laverone); Valeri(75'Berardi), Magnanelli, Bianchi(80'Falcinelli); Troianiello, Pavoletti, Missiroli. A disposizone: Pigliacelli, Massoni, Troiano, Laribi. Allenatore: Di Francesco

RETI: 71'Gomez

ESPULSI: Nessuno

AMMONITI: Capuano(C),

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento