Cosenza-Catania, probabili formazioni: Biagianti non recupera, torna Drausio

Il capitano non figura tra i convocati. Bucolo pronto a riprendersi una maglia da titolare, mentre uno tra Mazzarani e Di Cecco, alzando il proprio raggio d'azione, completerà il reparto insieme a Fornito

Invertire il trend in trasferta. Un "chiodo fisso" per gli uomini di Rigoli, letali tra le mura amiche, meno efficaci invece in trasferta. Non dal punto di vista difensivo, pochissime infatti le reti incassate dall'estremo difensore Pisseri lontano dal "Massimino". A mancaresin qui è l'efficacia in zona gol. Un male che Lo Monaco proverà a curare nel mercato di gennaio. Nella trasferta di Cosenza, intanto, i rossazzurri dovranno provare ad invertire la rotta.

QUI CATANIA. Biagianti non recupera. Bucolo pronto a riprendersi una maglia da titolare, mentre Mazzarani o Di Cecco, alzando il proprio raggio d'azione, potrebbero completare il reparto insieme a Fornito. In difesa torna dalla squalifica Drausio. Il vero rebus resta in attacco. Russotto ha ben figurato contro la Vibonese, ecco perchè Rigoli potrebbe optare per una sua riconferma. Paolucci scalpita invece per una maglia da titolare, Anastasi per la riconferma. Piscitella non figura tra i convocati.

PROBABILI FORMAZIONI COSENZA-CATANIA

Cosenza (4-3-3): Perina; D’Anna, Tedeschi, Blondett, Scalise, Ranieri, Caccetta, Mungo, Statella, Gambino, Filippini

Catania 4-3-3: Pisseri, Parisi (Di Cecco), Drausio, Bergamelli, Djordjevic, Di Cecco (Mazzarani), Bucolo, Fornito, Di Grazia, Russotto, Anastasi (Paolucci)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento