menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cus Catania, nuovo Dpcm: proseguono le attività del centro sportivo

Le attività del Centro sportivo proseguono, come precedentemente stabilito, fino al 3 dicembre e fino a nuove comunicazioni delle autorità competenti, secondo le direttive contenute nel nuovo decreto.

Il Cus Catania comunica che, come disposto anche dal Dpcm entrato in vigore il 6 novembre, le attività del Centro sportivo proseguono, come precedentemente stabilito, fino al 3 dicembre e fino a nuove comunicazioni delle autorità competenti, secondo le direttive contenute nel nuovo decreto. Gli spazi all’aperto del CUS Catania consentono la prosecuzione dei corsi “Full Open”. L’Ente infatti vuole continuare, come ha sempre fatto, a dare ai tesserati la possibilità di praticare l’attività sportiva. Nelle strutture cusine è possibile farlo all’aria aperta, nel rispetto delle normative relative alla sicurezza e alla sanificazione.

CORSI FULL OPEN RISERVATI AGLI UNIVERSITARI E AI TESSERATI. IL SABATO STRUTTURE CHIUSE. Il programma è stato lievemente modificato, ma resteranno attivi molti dei corsi all’aperto cominciati lo scorso 28 ottobre. Ancora possibile poter usufruire della pista di atletica e dei campi da tennis. Tutto prenotabile on line. Le strutture del CUS Catania utilizzabili in virtù del Dpcm, resteranno aperte dal lunedì al venerdì (dalle 8 alle 20) e chiuderanno per l’intera giornata del sabato.

IL PRESIDENTE MAZZONE "Per noi è un impegno morale restare aperti – spiega il presidente del CUS Catania Luigi Mazzone -. Il periodo è difficile ma dobbiamo riuscire a convivere con questa situazione. E’ un costante gioco di equilibri fra nuove direttive e vari decreti, lavoriamo molto di più del passato per garantire che le attività proseguano nel modo più sereno possibile per i nostri iscritti, nonostante tutto. Siamo il CUS Catania, abbiamo l’obbligo morale di andare avanti, anche nelle difficoltà".

ATTIVITA’ AGONISTICHE. Per quanto riguarda le attività agonistiche Il CONI, Comitato Olimpico Nazionale Italiano, così come disposto dall’articolo 1, punto 9, lettera e del Dpcm ha reso noto l’elenco degli “eventi e delle competizioni riconosciuti di interesse nazionale.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bustine di gel di silice - Ecco a cosa servono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento