Davide Zuccaro campione europeo WMKF, vittoria per ko alla terza ripresa

Il fighter catanese allenato da Dario Calabrese e Antonio Provvidenti si aggiudica il titolo K1 contro il tedesco Roman Kern. Il verdetto arriva dopo tre round dei cinque previsti

Davide Zuccaro del team "The brothers of fighting" si aggiudica il titolo di campione europeo WMKF, World Martial Kombat Federation. Un traguardo importante quello dell'atleta catanese, guidato dai coach Dario Calabrese e Antonio Provvidenti, e arrivato grazie al ko sferrato alla terza delle cinque riprese previste. L'incontro, disputato al Palafunivia di Erice, ha visto di fronte l'atleta etneo, reduce dal titolo italiano, e il tedesco Roman Kern. Tre round senza esclusioni di colpi e disputati con le regole del K1, una variante della kick boxing che prevede anche l'uso delle ginocchiate, senza però la possibilità di prolungare il corpo a corpo con l'avversario in "clinch".

La differenza contro un avversario più alto come Kern l'ha fatta la qualità di Zuccaro nei fondamentali della boxe. L'atleta della palestra "Ekipe Club" è riuscito ad accorciare le distanze e a rompere la guardia del fighter tedesco, sferrando una serie di ganci alla terza ripresa e aggiudicandosi la vittoria per ko. "Le qualità da pugile di Davide - spiega coach Calabrese a CataniaToday - hanno fatto la differenza. Abbiamo preparato l'incontro accuratamente, puntando sulla resistenza e impostando allenamenti sulle 15 riprese, per sostenere le 5 da due minuti previste e ci siamo concentrati sul lavoro alla figura per provare a colpire e sfiancare un avversario più alto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'incontro tra i due atleti già esperti e di classe A, categoria possibile da raggiungere dopo aver disputato più di 10 incontri, è avvenuto senza protezioni e indossando semplicemente i guantoni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Incidente autonomo in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

  • Coronavirus, commercialista di Biancavilla morto al San Marco

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento