Tempo di bilanci per “Il Dojo Catania” del maestro Costa

Stagione agonistica da incorniciare per il Ju-jitsu etneo

Tempo di bilanci per “Il Dojo Catania” del maestro Cosimo Costa e per l'intero movimento di cui è “artefice”. Stagione agonista e sportiva da incorniciare per il ju-jitsu targato Catania, ossia per l'antica “Arte dei Samurai” cioè di una fra le più antiche arti marziali di origine giapponese progenitrice di judo e aikido.

Artefice di tante soddisfazioni nel ju-jitsu, sui tatami di gara nazionali e internazionali, nonché storico artefice da decenni di un movimento sportivo marziale catanese che ha sfornato fior di campioni di caratura internazionale, è il “maestro dei maestri” Cosimo Costa, il “master dei campioni”: “Si è appena concluso un altro anno sportivo ricchissimo di soddisfazioni e di successi - illustra -, per atleti e società”.
“Praticamente senza sosta dallo scorso settembre ai giorni scorsi di fine giugno 2018 - continua Cosimo Costa, ideatore della “scuola” catanese del metodo “Mizu Ryu”, l'ormai celebre “Scuola dell’acqua” -, abbiamo lavorato, io e il mio team di collaboratori e allievi, portando a felice compimento importanti appuntamenti, dei quali vado orgoglioso”.
“Di seguito - spiega Cosimo Costa, a consuntivo degli svariati appuntamenti che hanno tenuto occupati “artisti marziali” e “jutsuka” etnei - gli appuntamenti più importanti della nostra Scuola, il “Mizu Ryu Ju Jitsu” in ambito CSAIN, Ente di promozione sportiva, e con la Federazione, la FIJLKAM, e la prestigiosa sigla “M.A.T.E.”, la “Martial Arts Teams in Evolution”.

Ecco di seguito, le kermesse che hanno tenuto accesi i riflettori sugli atleti targati Catania: Evento & Campionato Nazionale CSAIN JU-JITSU, Lignano Sabbiadoro (UD) 30 Sett/1 Ott 2017; Stage Internazionale a Bergen (Norway) con Hanshi Cosimo Costa, 13/15 ottobre 2017; I Campionato Open d'Italia FIJLKAM, A.S.D. IL DOJO CATANIA, Quiliano (SV) 3/5 Nov; VI Trofeo Regionale CSAIN Ju-Jitsu, Ne Waza & Grappling, CT 23 Nov. 2017; Stage interregionale “Mizu Ryu Ju Jitsu”, Mantova 21/22 ottobre 2017; Coppa Natale di Ju-Jitsu CSAIN, Randori & Duo Show, Sant'Agata li Battiati 18/12/17; Coppa Italia di Ju-Jitsu FIJLKAM, A.S.D. IL DOJO CATANIA, Taranto 18/03/18; “Budo Sans Frontières International Spring Camp” Stage & Demo, con i Maestri Domenech, Coulon, Manas, Pirretas, Dell'Aquila, Cavallaro, Costa, Sant'Agata li Battiati (CT), 24/25 Marzo 2018; Stage interregionale “Mizu Ryu Ju Jitsu”, Zugliano (Vi) 6/7 Aprile 2018; III Meeting & Trofeo Internazionale “M.A.T.E.”, FRANCIA/ITALIA/SPAGNA con: Goshin Systéme P. Coulon, Mizu Ryu Ju Jitsu C. Costa / A. Petralia / G. Macaluso, Modern Ju-Jitsu A. Manas / M. Gonzales, Aikido F. Cavallaro, con le Rappresentative Nazionale e Regionale di “Ju-Jitsu Csain”, ANNECY France, 13/15 Apr 2018; VI Trofeo Regionale di “Ju-Jitsu CSAIN”, Specialità Kombat Point, CT 6 maggio 2018; CAMPIONATO ITALIANO DI JU-JITSU “F.I.J.L.K.A.M.”, A.S.D. IL DOJO CATANIA, Perugia 18/19 Maggio 2018; Budo Sans Frontieres, SUMMER CAMP 2018; Stage Internazionale con le Rappresentative di: Inghilterra, maestri Roger Wilkes e David Haddel Kyushin Ryu JJ, Norvegia, maestri Ottar Vassenden e Mads Ratz (Bushido Norway), Italia, maestro F. Cavallaro (Aikido), Italia CSAIN, maestri C. Costa e A. Petralia (Mizu Ryu JJ); Trofeo di Random Attacks; Demo Show, BRUCOLI (SR), 1/3 GIUGNO 2018; Esami regionali di “Mizu Ryu Ju-Jitsu” in varie sedi e serata finale al Molido di Catania con spettacolo di Dimostrazioni, CT 20 Giugno 2018; Stage Regionale di “Ju-Jitsu CSAIN” in Puglia, Molfetta, 21 e 22 giugno 2018; Stage estivo di Karate e Ju-Jitsu “Csain”, a Taranto, 23/24 giugno 2018.

Inoltre, 2 fasi del Corso di Formazione ed Aggiornamento per Tecnici di “Ju-Jitsu CSAIN” ed ai tantissimi appuntamenti a carattere regionale e provinciale in occasione di weekend o infrasettimanali: C.A.S. (Centro Alta Specializzazione); Corso Superiore di JJ; Master Class; Centro Addestramento Agonistico; Family Class; Giornata sulla Difesa personale, ecc.

“Infine - conclude il maestro catanese cintura nera Sesto dan - colgo l'occasione per un abbraccio forte a tutti ed un "bravissimi" a tutto il Team (atleti, tecnici, ufficiali di Gara, medico, dirigenti, accompagnatori), e, naturalmente, ai genitori che hanno creduto in noi, affidandoci i loro figli per dar loro più sicurezza e determinazione, non solo per “l'oggi”, ma per il futuro lavoro quotidiano, in tutti i settori ed a tutti i livelli della loro furura vita!”. “Per non citare poi - continua lo storico “tecnico dei campioni” - tutti i successi delle Rappresentative Nazionale e Regionale di “Ju-Jitsu Csain “ ad Annecy in Francia e degli atleti dell'A.S.D. “IL DOJO CATANIA” in tutte le competizioni federali della “F.I.J.L.K.A.M.” durante l'anno. Un plauso speciale quindi ai Centri siciliani dove si pratica il “Ju-Jitsu Mizu Ryu” in collaborazione con lo “CSAIN”: A.S.D. IL DOJO CATANIA, SEDE CENTRALE DELLA SCUOLA DEL “MIZU RYU” E DELLA SEZIONE NAZIONALE “JU-JITSU CSAIN”, coi Tecnici Cosimo Costa / Massimo Russo / Mariagrazia Gullotta / Placido Canciullo / Alberto Crisafulli / Tiziana Greco / Francesco Ensabella/ Laura Garofalo / Gianluca Mazzola / Luca Esposito / Salvo Molino; la S.S.D. ALTAIR VILLAGE ACIREALE – CT, coi Tecnici Alfredo Petralia / Alfonso Prestigiacomo/ Bruno Milone; l' A.S.D. BUDO SPORT CASTELLANA SICULA – PA, coi Tecnici Giovanni Macaluso / Giuseppe Di Gangi / Alessio Chiara; la A.S.D. SHIN KAI CLUB, TREMESTIERI ETNEO - CT, coi Tecnici Giuseppe Torrisi / Piero Marino / Enrico Sapienza / Francesco Disca; l'A.S.D. ATHLETIC CLUB PACECO – TP, con il Tecnico Domenico Gianquinto; la A.S.D. SAMURAI & FRIENDS c/o CUS CATANIA, con il Tecnico Livio Lo Nigro; la A.S.D. NEW FITNESS, SANT 'AGATA LI BATTIATI - CT, col Tecnico Francesco Schilirò”; la A.S.D. SARGAS, ACI SANT'ANTONIO – CT, col Tecnico Massimo Amore; la A.S.D. GANESHA CLUB, SAN GREGORIO (CT), del Tecnico Cristina Bruno; la MIZU RYU CENTER, RAGUSA, col Tecnico Arturo Frasca; la MIZU RYU CENTER, Favignana TP, col Tecnico Pietro Balzanelli; ed infine il gruppo del centro nord, così come i Tecnici che operano all'estero”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento