"Dynamic Cup Judo Kata" al centro federale Fijlkam della Plaja, judoka etnei sulla vetta del podio

La coppia catanese di Judo composta da Sergio Loi e Giuseppe Guzzo vestirà i colori della Nazionale italiana per partecipare agli Europei di luglio nelle Canarie

Nuovo risultato da incorniciare per il Judo targato Catania. Il “duo” di artisti marziali della “Dynamic Center” di Gravina di Catania, composto da Sergio Loi e da Giuseppe Guzzo, ha scalato la vetta del podio tricolore alla manifestazione agonistica "Dynamic Cup Judo Kata", giunta alla nona edizione, presso la palestra del Centro federale Fijlkam della Plaja. Sono state 30 le coppie di judoka in rappresentanza di molte regioni d’Italia, in lizza sul tatami di gara catanese, e fra queste l'accoppiata di casa nostra della “Dynamic Center” che è arrivata in vetta nella specialità "Kodokan Goshin Jutsu".

La coppia catanese vestirà i colori della Nazionale italiana per partecipare agli Europei nelle Canarie. La “Dynamic Cup Judo Kata”, gara valevole per il circuito del “Gran Prix Italia”, rappresenta l'ultima tappa prima del Campionato europeo che  si svolgerà a fine luglio sui tatami allestiti a Las Palmas, nelle Isole Canarie al largo della costa nord-occidentale dell'Africa.

"E' stato l’ultimo Grand Prix prima del Campionato d’Europa ed è stata un’opportunità per la messa a punto dei dettagli più urgenti - ha commentato il maestro etneo Giovanni Strazzeri, in qualità di consigliere nazionale federale Fijlkam -, un test per portare gli ultimi ritocchi, insomma. La gara è stata di alto livello ed è stato apprezzato il raduno fatto alla fine di ogni Kata da Erissini e Ferrante, con le coppie che partiranno all’Europeo"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La kermesse agonistica ospitata a Catania, che ha rappresentato la quarta prova del Grand Prix di kata (forme e schemi prestabiliti di attacco e difesa, nelle arti marziali), ironia del caso, nel calendario è giunta proprio un mese prima del campionato d’Europa, che si terrà nell'isola Gran Canaria, il 20 e 21 luglio, e con la composizione della squadra già annunciata da tempo, proprio rispecchiante i valori in campo “fotografati” nella manifestazione judoistica ai piedi dell'Etna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento