menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calciomercato: Edu Vargas nuovo 'puntero' rossoazzurro?

Il presidente catanese Pulvirenti ipotizza l'arrivo alle pendici dell'Etna dell'attaccante cileno del Napoli Vargas, utilizzato col contagocce dal tecnico partenopeo Mazzarri

Dopo le voci che vorrebbero il Catania interessato all'attaccante del Boca Juniors Mouche, iniziano a prendere corpo altre suggestive ipotesi di mercato in casa rossoazzurra: come ipotizzato, infatti, dallo stesso presidente etneo Pulvirenti, nella stagione 2012-13 l'attaccante degli 'elefanti' potrebbe essere il cileno Eduardo Vargas.

Cileno di ventidue anni, Vargas è arrivato nel nostro paese nello scorso gennaio quando il Napoli, con un ingente esborso economico pari a circa 13 milioni di euro, lo ha prelevato dall'Universidad de Chile. Le grandi aspettative riposte in quello che sembra essere un grande talento, però, sono state sin qui disattese: il cileno, infatti, con la maglia azzurra ha visto il campo solo per 151 minuti collezionando dieci ingressi dalla panchina senza alcuna segnatura. La scala gerarchica che gli vede davanti i quattro tenori Cavani, Lavezzi, Hamsik e Pandev, infatti, ha fatto sì che il tecnico napoletano Mazzarri utilizzasse Vargas con il contagocce senza contare, inoltre, che il giovane attaccante sudamericano ha sofferto nell'arco di questi cinque mesi di qualche infortunio di troppo che ne ha limitato il rendimento.

Proprio per questi motivi, quindi, il presidente del Catania Pulvirenti ipotizza uno scenario nel quale Vargas sbarcherebbe in Sicilia per trovare continuità e mostrare anche nel nostro paese le sue doti tanto decantate in Cile. Il numero uno rossoazzurro, infatti, un paio di giorni fa ha dichiarato ad una famosa radio partenopea: "Edu Vargas? Non dico nulla a riguardo. Posso però dirvi con certezza che sarebbe l'ideale sia per noi che per il Napoli, visto il grande investimento e il poco spazio che ha avuto il ragazzo fino ad ora".

Parole sibilline che, però, lasciano aperte le porte a qualche possibile sopresa estiva.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Alimentazione

Aglio: tipologie, proprietà e benefici

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento