Fidelis Andria-Catania, le pagelle: Pisseri prodigioso, male Drausio

L'estremo difensore rossazzurro è il protagonista indiscusso del match con due-tre interventi di altissima fattura. Poco da salvare nella prestazione dei centrali rossazzurri. L'assenza di Bergamelli si sente e non poco. Calil non incide, Russotto invece ci prova

Ecco le pagelle di Fidelis Andria-Catania. Finisce 0-0 la sfida dello stadio "Degli Ulivi".

Fidelis Andria: Cilli, Tartaglia, Aya, Rada, Volpicelli, Piccinni, Mancino, Matera, Cianci, Curcio, Onescu

Catania (4-3-1-2): Pisseri 8, Nava 5,5, Drausio 4,5, Bastrini 5, Djordjevic 5,5, Silva 5,5 (Fornito 6), Scoppa 5,5, Biagianti 6,5, Calil 5,5 (Piscitella 6), Russotto 6, Paolucci 5,5

CRONACA E COMMENTI

MiglioriToday. Pisseri. Reattività impressionante e parate prodigiose. L'estremo difensore rossazzurro è il protagonista indiscusso del match. Blinda la porta e compie due-tre interventi di alta fattura, uno a tu per tu contro Mancino, l'altro ipnotizzando Cianci. Il pareggio ottenuto dagli etnei porta senza dubbio la sua firma.

Biagianti. 6,5 Prova di sostanza ed esperienza quella del capitano rossazzurro. In mezzo al campo è il migliore degli etnei e nei minuti finali prova a lasciare il segno, ma il suo destro di controbalzo di spegne sul palo. Trascinatore.

Russotto 6. Non riesce a bucare la rete sul finire della prima frazione, ma ha il merito di rendersi pericoloso nonostante una manovra del Catania spesso lenta e compassata. A corrente alternata.

PeggioriToday. Drausio 4,5. Buca spesso e volentieri l'appuntamento con il pallone concedendo palle gol invitanti agli avversari, poi non sfruttate a dovere grazie anche alla reattività tra i legni di Pisseri. Lavora male nel tenere alta la linea difensiva e sbaglia spesso e volentieri la trappola del fuorigioco in concomitanza con Bastrini. Spaesato.

Bastrini 5.Poco da salvare nella prestazione dei centrali rossazzurri. L'assenza di Bergamelli si sente e non poco. Mancino, Cianci e i giocatori della Fidelis Andria non riescono ad approfittarne.

Calil 5,5. In ombra rispetto alla sfida contro la Juve Stabia. Ci si attende sempre qualcosa in più dal brasiliano, che stasera non è riuscito a lasciare il segno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

  • Coronavirus, registrate complicanze neurologiche nei bambini coinvolti

Torna su
CataniaToday è in caricamento