Il Catania risponde ancora: vittoria esterna nel segno di Ripa

L'attaccante torna al gol siglando la prima delle due reti che piegano la Fidelis Andria. Finisce 0-2. Tre punti importanti per gli uomini di Lucarelli che restano agganciati alla scia del Lecce

Il Catania continua a rispondere colpo su colpo e resta agganciato alla scia del Lecce. Sono ancora 4 i punti di distacco tra le due squadre. Ci pensavo Ripa e Mazzarani nel secondo tempo a liquidare la pratica Fidelis Andria. Finisce 0-2.

LE PAGELLE

PRIMO TEMPO AVARO DI EMOZIONI, RIPRESA DI MARCA ETNEA. È un Catania che viene fuori alla lunga nel corso del match. Dopo i primi 45' minuti privi di occasioni da rete e senza iniziative degne di nota, nella ripresa sono gli etnei con pazienza a trovare il momento giusto per colpire e fare male agli avversari. Tra i protagonisti indiscussi della giornata il nuovo acquisto Porcino. Da una sua iniziativa sull'out di sinistra arriva la rete, siglata da Ripa, che sblocca il match. Un cross al bacio del numero 8, spizzato da Ripa, vero opportunista nell'occasione, rapido e lesto a bruciare sul tempo la linea schierata dei pugliesi.

Il vantaggio alimenta fiducia e convinzione nei rossazzurri. Arriva poi l'espulsione di Esposito, centrocampista della Fidelis Andria, per un'entrata scriteriata ai danni dell'Esposito con la casacca rossazzurra. Superiorità numerica e partita in discesa per Pisseri e compagni, bravi a creare prima un'altra palla gol, sciupata da Curiale e poi a trovare il raddoppio dopo i cambi di Lucarelli. Ci pensa Mazzarani, appena entrato, a chiudere la pratica, fissando il risultato sul 2-0 ancora una volta su assist di Porcino.

TABELLINO FIDELIS ANDRIA-CATANIA 0-2 (Ripa 53'; Mazzarani 79')

Fidelis Andria (3-5-2): Maurantonio, Celli, Quinto, Tiritiello, Di Cosmo (66' Longo), Esposito, Matera, Piccinni (85' Scalera), Lobosco (78' Lancini); Lattanzio (78' Taurino), Croce (78' Scaringella)

Catania (3-5-2): Pisseri; Blondett, Tedeschi, Aya, Esposito (85' Semenzato), Biagianti (62' Rizzo), Lodi, Fornito (77' Mazzarani), Porcino, Curiale, Ripa (77' Barisic)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento