Catania, continuità di risultati: un punto nella tana dello "Zaccheria"

Continuità di risultati dopo la doppia vittoria interna contro Lecce e Paganese. Il Catania vede il bicchiere mezzo pieno dopo il pareggio per 0-0 in casa del Foggia

Continuità di risultati dopo la doppia vittoria interna contro Lecce e Paganese. Il Catania vede il bicchiere mezzo pieno dopo il pareggio per 0-0 in casa del Foggia. La sqaudra di Rigoli fatica ancora a trovare la via del gol in trasferta, ma il rendimento difensivo è di pregevole fattura. Ennesima prestazione senza subire gol e questa volta contro un avversario titolato come la squadra allenata da Stroppa.

CATANIA ACCORTO E COMPATTO. Rigoli si affida ancora a Di Cecco nel ruolo di terzino destro, mentre Mazzarani rileva Barisic. La scelta del tecnico si rivela efficace dal punto di vista tattico. Il numero 32 infatti, come Di Grazia sul fronte opposto, si abbassa spesso sulla linea dei centrocampisti per frenare e arginare le manovre offensive del Foggia. Obiettivo pienamente raggiunto da Rigoli. Il Catania infatti soffre poco le iniziative dei padroni di casa ed è anzi la squadra a rendersi più pericolosa, con una rovesciata di Fornito che si stampa sulla traversa.

I rossazzurri non rinunciano mai a contrattaccare e la cerniera del centrocampo funziona bene. Un primo tempo di spessore quello disputato dagli etnei, mai in difficoltà sul piano del gioco.

IL FOGGIA ALZA ILBARICENTRO, MA NON BASTA. Nella ripresa sale il pressing dei padroni di casa. Il Catania stringe i denti e senza partcolari patemi d'animo riesce a portare a casa un punto prezioso. Unica pecca: poche le ripartenze degne di nota. Dalle parti di Guarna infatti i pericoli non arrivano, mentre il solito Pisseri si mette in evidenza tra i pali.

Il risultato finale consacra ancora una volta il rendimento difensivo degli etnei. Rigoli potrà adesso ripartire da questa certezza e preparare la sfida contro il Catanzaro.

TABELLINO FOGGIA-CATANIA 0-0

Foggia (4-3-3) Guarna, Angelo, Martinelli, Empereur, Rubin, Agnelli, Vacca, Gerbo, Chiricò, Mazzeo, Maza

Catania 4-3-3: Pisseri, Di Cecco, Drausio, Bergamelli, Djordjevic, Bucolo, Fornito, Biagianti, Mazzarani (71' Parisi), Di Grazia, Paolucci (77' Anastasi)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento