menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Catania, i rossazzurri entrano nel vivo della stagione: test match contro il Gela

La preparazione viene metabolizzata giorno dopo giorno dagli uomini di Pancaro. E qualche progresso viene a galla, come emerso ieri nel test-match Al "Vincenzo Presti" dove i rossazzurri hanno affrontato e battuto per 3-0 il Gela, formazione che milita nel campionato di Eccellenza

La preparazione viene metabolizzata giorno dopo giorno dagli uomini di Pancaro. E qualche progresso viene a galla, come emerso ieri nel test-match Al "Vincenzo Presti", sotto gli occhi attenti di un buon numero di spettatori, dove i rossazzurri hanno affrontato e battuto per 3-0 il Gela, formazione che milita nel campionato di Eccellenza. Tortolano e Di Grazia da una parte, Bonaffini e Floridia dall'altra, i più attivi in avvio di partita. Due occasioni di rilievo per i gelesi: Ficara rimedia ad un disimpegno infruttuoso chiudendo su Floridia; Campanaro colpisce il palo esterno, dopo aver aggirato l'estremo difensore sfruttando il suggerimento di Bonaffini. Una grande azione invece di Calderini per il Catania. L'ex Cosenza sfonda sulla sinistra, al 35', e rompe l'equilibrio, confezionando un l'assist per Tortolano, che segna con un preciso diagonale da distanza ravvicinata. Nella ripresa, percussione di Barisic e servizio per Calil, che firma il primo gol con la maglia del Catania dopo 14 minuti di ambientamento. Non da meno Russotto, che al 26' parte in azione personale, triangola con il brasiliano (pregevole colpo di tacco) e batte il portiere in uscita. Nel finale c'è spazio per un paio di parate di Liverani e per il palo colpito da Barisic. Tra i giocatori rimasti fuori, figura Bastrini: per lui un'assenza a solo scopo precauzionale.

Catania, primo tempo (4-3-3): 1 Ficara; 2 Parisi (dal 43' 15 Lulli), 5 Ferrario, 6 Bacchetti, 3 Ramos; 4 Russo (capitano), 10 Castiglia, 8 Scarsella; 7 Tortolano, 9 Di Grazia, 11 Calderini

Catania, secondo tempo (4-3-3): 12 Liverani; 15 Lulli, 13 Cabalceta, 6 Bacchetti, 3 Ramos; 4 Russo (capitano, dal 25' 20 Ayerega, attaccante ghanese attualmente aggregato), 14 Agazzi, 10 Castiglia (dal 20' 16 Schisciano); 17 Barisic, 19 Calil, 18 Russotto. Allenatore: Pancaro.

Marcatori: pt 35' Tortolano; st 14' Calil, 26' Russotto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Pancia piatta? Ecco il massaggo fai-da-te

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento