Genoa-Catania, Maran alla vigilia: "Chi scenderà in campo darà il massimo"

Mancherà tutto il reparto titolare offensivo nella trasferta in Liguria. Il tecnico è comunque fiducioso e sottolinea il lavoro fatto in settimana. Leto o Fedato? "Ognuno di loro potrà dare un contributo o dall'inizio o a partita in corso"

Partita delicata quella che aspetta il Catania in trasferta contro il Genoa di Gasperini. L'infortunio di Castro e l'assenza di Barrientos, alle quali si aggiunge la squalifica di Bergessio, aumentano il coefficiente di difficoltà per gli uomini di mister Maran. Proprio il tecnico rossazzurro ha parlato alla vigilia: "Barrientos non sarà tra i convocati. Leto si è allenato poco, ma comunque è disponibile. Fedato è un ragazzo che ha voglia di dimostrare: o dall'inizio o in corsa sarà utile"

PROBABILI FORMAZIONI

Il lavoro in settimana, anche alla luce delle assenze, è stato particolarmente intenso. E' comunque tanta la fiducia del tecnico: "La squadra ha lavorato bene, anche in una settimana anomala vista l'assenza di tutto l'attacco titolare. Chi verrà chiamato in causa darà comunque il massimo" . La chiave della gara sarà a centrocampo? E' lì che il Catania può creare superiorità? "L'importante sarà portare densità in ogni zona del campo". Rimane comunque la possibilità di vedere i rossazzurri in campo con un 3-5-2.

Il tecnico ha parlato anche delle condizioni dei singoli. Monzon? "Sta bene", mentre riguardo alle voci di una possibile richiesta di mercato del centravanti attualmente svincolato, Bogdani, Maran smentisce "Non ho assolutamente chiesto il giocatore alla società".

Il jolly da giocare al "Marassi"? Sicuramente Lodi, potrà essere lui l'uomo in più: "E' il giocatore che fa girare la squadra. E' nel suo dna, speriamo possa fare la differenza" sentenzia il mister.

Analizzando invece le ultime uscite, la gara contro il Livorno e il Chievo in particolare, Maran prova a definire il momento della squadra: "Domenica non c'è stata superficialità, anzi la prima mezz'ora è stata positiva. Poi il gol ha sbloccato la gara che si è messa inevitabilmente in salita".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Genova invece che Catania sarà, anche alla luce dell'assenza di tutto il reparto offensivo titolare. "La squadra non giocherà di rimessa, ma dovrà entrare in campo con la stessa mentalità, trovare equilibrio giusto al di là delle assenze. Proprio su questo ho insistito in settimana"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento