Genoa-Catania, probabili formazioni: Marchese e Almiron fuori causa

Il primo, febbricitante, verrà sostituito da Capuano. Il secondo, uscito anzitempo nella sfida contro la Roma di Domenica scorsa, ha una lesione di primo grado all'adduttore lungo la coscia sinistra. Incognita centrocampo

Domani si giocherà la seconda giornata del girone di ritorno. Completato il giro di boa, sono tante le incognite alla vigilia del match contro il Genoa. La prima riguarda il meteo: sono previste, infatti, piogge sparse e raffiche di tramontana. La gara non sembra però a rischio.

L’altro dubbio, legittimo per i tifosi rossazzurri, guarda al rendimento esterno del Catania. Squadra in versione dottor Jekyll e Mr. Hyde quella allenata da mister Maran, sulla falsa riga dell’anno scorso. In quel caso, a dirigere l’orchestra, era Vincenzo Montella.

Dopo l’ennesima vittoria casalinga, conquistata contro un avversario di blasone come la Roma, le speranze della tifoseria catanese si riaccendono. Le prossime partite potranno dire qualcosa in più sul continuo del campionato: senza risultati esterni, difficile ambire a posizioni più importanti. Staremo a vedere, iniziando proprio dalla sfida di domani.

QUI GENOA. Delneri ha gli uomini contati. In difesa Pisano è squalificato, Ferronetti è ancora out per infortunio. A centrocampo recuperano sia Kucka, che Rossi. Ma la vera novità è in attacco. Sarà Immobile, blindato dal presidente Preziosi, a fare coppia con Borriello.

QUI CATANIA. Fuori causa Marchese e Almiron: Il primo, febbricitante, verrà sostituito da Capuano. Il secondo, uscito anzitempo nella sfida contro la Roma di Domenica scorsa, ha una lesione di primo grado all’adduttore lungo la coscia sinistra. Si prospetta un'Incognita centrocampo, vista anche l’assenza di Lodi, squalificato per altri due  turni.

Paglialunga e Biagianti sono disponibili, nonostante le insistenti voci di mercato nei loro confronti. Maran lancerà dal primo minuto uno tra i due, insieme ad Izco e Salifu? Questa una soluzione. Altrimenti, spazio a Castro e modulo inedito visto già nel secondo tempo contro la Roma. In difesa, Legrottaglie squalificato. Bellusci in pole per sostituirlo, subito dietro Rolin.

PROBABILI FORMAZIONI

GENOA (4-4-2): Frey; Sampirisi, Manfredini, Granqvist, Moretti, Antonelli; Rossi, Matuzalem, Kucka; Immobile, Borriello. Allenatore Delneri

CATANIA (4-3-3): Andujar; Alvarez, Bellusci, Spolli, Capuano; Izco, Salifu, Paglialunga; Barrientos, Gomez; Bergessio. Allenatore Maran. Ballottaggio: Paglialunga-Castro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento