menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il gol di Francesco Lodi il più bello del campionato

la rete di Francesco Lodi a Torino contro la Juventus, punto del definitivo 2-2 su punizione al 95', è la più bella del campionato 2010/11

Concluso il sondaggio su legaseriea.it: la rete di Francesco Lodi a Torino contro la Juventus, punto del definitivo 2-2 su punizione al 95', è la più bella del campionato Serie A Tim 2010/11. Un riconoscimento pieno e prestigioso, ampiamente meritato alla luce di una prodezza compiuta con abilità e freddezza da chi sapeva di avere un'unica opportunità per scongiurare la sconfitta che stava maturando. Non a caso, il gol di Lodi allo stadio Olimpico è stato indicato da molti come il punto di svolta del Catania nel torneo appena concluso. Il numero 10 della squadra dell'Elefante commenta in esclusiva per calciocatania.it: "Davvero una grande soddisfazione, quella marcatura fu probabilmente determinante per la squadra sotto l'aspetto psicologico: trovammo la forza di affrontare la parte finale del campionato con la giusta serenità ed una rinnovata consapevolezza dei nostri mezzi. Condivido con mia moglie e mio figlio la gioia personale".  Lodi (24% delle preferenze) guida una classifica completata da Pirlo (15%), Cavani (14%), Sneijder (13%), Del Piero (11%), Marchisio (9%), Chevanton (8%), Di Natale (5%) e Pellissier (2%).  Adrian Ricchiuti compie oggi 33 anni: tutto il Catania rivolge al centrocampista i più sinceri auguri di buon compleanno.


 
 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Ingrassare: i periodi nei quali lo si fa 'naturalmente'

Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

social

Bonus Tv 2021: come richiederlo ed ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento