Il “Gran Prix Csen” karate Sicilia con 600 karateka al Palaghiaccio

Sui tatami del “Palaghiaccio” folta presenza di atleti in kimono isolani targati “Csen” che si sono cimentati nella kermesse agonistica “Kumite” (combattimenti) che ha regalato emozioni e spettacolo al folto pubblico sugli spalti

Il Karate “made in Sicilia” protagonista al Palaghiaccio di Catania, sul lungomare di viale Kennedy, con una folta presenza di atleti in kimono isolani targati “Csen” che si sono cimentati nella kermesse agonistica “Kumite” (combattimenti).

“Grande successo a livello tecnico-agonistico, di partecipanti e di pubblico presente sugli spalti, per la terza Tappa Gran Prix Csen karate Sicilia, kermesse dell'arte marziale giapponese della 'mano vuota' che ha calcato i tatami di gara allestiti al Palaghiaccio di Catania; ringrazio in particolare il nostro presidente nazionale dell'ente promozionale sportivo 'Csen', Francesco Proietti, per la sua apprezzata presenza”. E' il commento entusiastico, dell'anima organizzatrice della manifestazione agonistica di “kumite” (combattimenti) dell'ente “Centro sportivo educativo nazionale”, responsabile di settore Cosimo Di Mauro.

Il maestro ha allestito, alla presenza della coordinatrice nazionale Karate, Delia Piralli, e del presidente provinciale Mario Macchia, un grande evento per gli appassionati di arti marziali del “Paese del Sol levante”, che ha registrato un record di partecipazioni senza precedenti: “Ben 47 le società partecipanti - commenta il maestro Di Mauro - all’evento marziale, provenienti da tutto il territorio siciliano; e più di 600 gli atleti in gara, in varie fasce di età e categorie”.

“Sono orgoglioso di questi risultati - ha aggiunto Mario Macchia, presidente Csen Catania - e ringrazio il responsabile di settore Cosimo Di Mauro per l’incredibile lavoro svolto. Ringrazio gli arbitri e gli ufficiali di gara della federazione Fijlkam che ci assicurano sempre qualità e serietà durante i nostri eventi. Ci siamo indubbiamente affermati, nel Catanese, come un punto fermo e luminoso per questo meraviglioso sport marziale. Tutto ciò in piena sintonia con quella che è la prerogativa dello Csen, l’ente che qui mi onoro di rappresentare, ossia promuovere lo sport in ogni sua forma e trasmetterne tutti i suoi fondamentali valori”. All'interno dell'impianto al lungomare della Plaja, la kermesse agonistica, a suon di attacchi, schivate di colpi controllati e di contrattacchi ha regalato soddisfazioni alle società etnee sul tatami di gara, in un tripudio di emozioni trasmesse al folto pubblico sugli spalti. Ecco di seguito, la classifica finale. Terza tappa Gran prix Csen karate Sicilia 2019. Cadetti femminile Kumite (combattimenti) kg. 47: 1) Benedetta Sacco (società Associazione sportiva dilettantistica C.k.s. 2000), 2) Clara Sanfilippo (A.s.d. Team karate Nb), 3) Annamaria Scrofano (Accademia karate Bartolo). Cadetti femminile Kumite kg. 54: 1) Irene Marturano (Ippon karate Lentini), 2) Giada Verdolin (Ippon karate Lentini), 3) Simona Gaudiano (Polisportiva Eracle), ex aequo 3) Serena Calabrese (A.s.c.d. Atlantide). Cadetti femminile Kumite kg. 62: 1) Martina Quartararo (Ippon karate Lentini), 2) Noemi Galati (Scuola karate shotokan S. Agata Militello). Cadetti femminile Kumite kg. 80: 1) Simona Di Gaetano (Ippon karate Lentini), 2) Maram Saafi (Taku day Karate). Cadetti maschile Kumite kg. 40-47: 1) Andrea D'Anna (Ippon karate Lentini), 2) Luca Pitta (Accademia karate Enna), 3) Pietro Caruso (Karate revolution), 3) Ivan Monaco (Polisportiva Master club Misterbianco). Cadetti maschile Kumite kg. 52: 1) Simone Divelli (Polisportiva Eracle), 2) Daniele Calabrese (A.s.c.d. Atlantide), 3) Paolo Gozzo (Accademia karate Bartolo), 3) Stefano Bergamasco (C.k.s. 2000). Cadetti maschile Kumite kg. 57: 1) Angelo Ciancimino (Ippon karate Lentini), 2) Ivan Cucinotta (Tokyo gym karate), 3) Simone Previti (Polisportiva Master club Misterbianco), 3) Concetto Privitera (Polisportiva Master club Misterbianco). Cadetti maschile Kumite kg. 63: 1) Flavio Gradanti (Polisportiva Eracle), 2) Alessio Tuzza (Polisportiva Eracle), 3) Diego Guarino (Taku day karate), 3) Sebastiano Lemura (Mustaccio karate & dance). Cadetti maschile Kumite kg. 70: 1) Giuseppe Consales (Polisportiva Eracle), 2) Biagio Gambini (Taku day karate), 3) Luca Gianino (Rembukan karate Augusta), 3) Mattia Vitali (Rembukan karate Augusta). Cadetti maschile Kumite kg. 78: 1) Giuseppe Gulino (Ippon karate Lentini), 2) Domenico Santagati (Polisportiva Master club Misterbianco). Cadetti maschile Kumite kg. 87: 1) Marco Moriana (Polisportiva Eracle), 2) Michele Di Mauro (Mustaccio karate & dance), 3) Leonardo Coco (Accademia Wado-ryu karate Ju-jitsu Sicilia), 3) Michael Cipolla (Ippon karate Lentini). Esordienti femminile Kumite kg. 30-37: 1) Emma Colletti (Ippon karate Lentini), 2) Clara Cirignotta (Taku day karate), 3) Sabrina Bruno (Pro sport Melilli), 3) Carlotta Bono (Polisportiva karate judo club Sciacca). Esordienti femminile Kumite kg. 42: 1) Alice Garozzo (Mustaccio karate & dance), 2) Lara Casto (Accademia karate Bartolo). Esordienti femminile Kumite kg. 47: 1) Greta D'Amore (Ippon karate Lentini), 2) Sofia Barranco (Dojo karate do shotokan Cefalù), 3) Gaia Cavallaro (Mustaccio karate & dance), 3) Ester Consales (Polisportiva Eracle). Esordienti femminile Kumite kg. 53: 1) Valeria Lagrotteria (Accademia karate Enna), 2 Carla Fichera (Shotokan Acireale), 3) Melissa Gugliotta (Scuola karate Shotokan S. Agata di Militello), 3) Asia Lemura (Mustaccio karate & dance). Esordienti femminile Kumite kg. 60: 1) Giuseppa Maugeri (T-trainer C.s.k.s. Centro studi karate shotokan), 2) Mariasara Romano (Accademia karate Bartolo), 3) Gaia Ida Consales (Polisportiva Eracle). Esordienti femminile Kumite kg. 68: 1) Noemi Pia Arena (Master club Misterbianco). Esordienti maschile Kumite kg. 33-40: 1) Emanuel Caniglia (Karate dojo Asdam), 2) Roberto Davanzo (Polisportiva Master club Misterbianco), 3) Andrea Rubino (Pro sport Melilli), 3) Francesco Cammisuli (Accademia karate Bartolo). Esordienti maschile Kumite kg. 45: 1) Francesco Scala (Accademia karate Bartolo), 2) Nicolò Alfano (Polisportiva karate judo club Sciacca), 3) Paolo Di Lucia (Ippon karate Lentini), 3) Giuseppe Napoli (Ippon karate Lentini). Esordienti maschile Kumite kg. 50: 1) Salvatore Messina (Rembukan karate Augusta), 2) Giuseppe Gigliotta (Ippon karate Lentini), 3) Davide Giacomo Salvatore Bruno (Polisportiva Master club Misterbianco), 3) Gabriele Davanzo (Polisportiva Master club Misterbianco). Esordienti maschile Kumite kg. 55: 1) Samuele Musmeci (Shotokan Acireale), 2) Orazio Scrofano (Accademia karate Bartolo). Esordienti maschile Kumite kg. 61: 1) Alessio Archimede (Shotokan Acireale), 2) Paolo De Luca (Polisportiva Eracle). Esordienti maschile Kumite kg. 68: 1) Jason Mustaccio (Mustaccio karate & dance). Esordienti maschile Kumite kg. 84: 1) Cristian Gulino (Ippon karate Lentini), 2) Francesco Cicero (Ippon karate Lentini), 3) Cristian Campisi (Dojo karate do shotokan Cefalù). Juniores femminile Kumite kg. 59: 1) Alba Granata (Rembukan karate Augusta), 2) Federica Saitta (Shotokan Acireale). Juniores femminile Kumite kg. 66: 1) Mariana Mannino (Team karate Nb), 2) Alessandra Attisano (Mediterraneo 1985). Juniores femminile Kumite kg. 74+: 1) Lilia Kassouma (Tao club). Juniores maschile Kumite kg. 55: 1) Mattia Buscemi (Centro arti marziali), 2) Nicolò Ragusa (Ippon karate Lentini). Juniores maschile Kumite kg. 61: 1) Vincenzo Ferrara (Polisportiva Eracle), 2) Ottavio Giuffrida (Karate dojo Asdam), 3) Cristian Scalzo (Rembukan karate Augusta), 3) Antonino Rosano (Karate revolution). Juniores maschile Kumite kg. 68: 1) Luca Sanfilippo (Polisportiva Master club Misterbianco), 2) Lorenzo Quattropani (Shotokan Acireale), 3) Tony Rosano (Karate revolution), 3 Alessio Pezzinga (Pro sport Melilli). Juniores maschile Kumite kg. 75: 1) Mark Napoli (Mediterraneo 1985), 2) Andrea Spada (Accademia Shito ryu), 3) Angelo Santangelo (Team karate Nb), 3) Lorenzo Palumbo (Centro sportivo shotokan). Juniores maschile Kumite kg. 83: 1) Davide Antonio Leta (Taku day karate), 2) Vincenzo Catanzaro (Ippon karate Lentini). Juniores maschile Kumite kg. 91: 1) Graziano D'Angelo (Rembukan karate Augusta), 2) Iurie Raviliuc (Mediterraneo 1985), 3) Filippo Tusa (Accademia karate Bartolo). Seniores femminile Kumite kg. 55: 1) Rossella Zoccali (Mediterraneo 1985), 2) Sofia Laudani (Team karate Nb). Seniores femminile Kumite kg. 68+: 1) Roberta Romanazzi (Mediterraneo 1985). Seniores maschile Kumite kg. 60: 1) Alieu Kassama (Ippon karate Lentini), 2) Luigi Batticciotto (Team karate Nb). Seniores maschile Kumite kg. 67: 1) Giovanni Romano (Accademia karate Bartolo), 2) Andrea Ventura (Team karate Nb), 3) Luca Di Salvo (Centro sportivo shotokan), 3) Federico Guercio (Dragons fighter team Firullo). Seniores maschile Kumite kg. 75: 1) Lamine Diene (Ippon karate Lentini), 2) Giuseppe Russo (Centro sportivo shotokan). Seniores maschile Kumite kg. 84: 1) Ghaith Amor (Accademia karate Bartolo), 2) Antonio Leocata (Karate revolution). Seniores maschile Kumite kg. 94+: 1) Giampiero Sambataro (Centro sportivo shotokan), 2) Francesco Catalano (Mustaccio karate & dance).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento