Il Presidente del Catania eletto Consigliere della Federazione Italiana Giuoco Calcio

"Anche questo brillante traguardo, riconoscimento personale di prima grandezza nel mondo della dirigenza sportiva, reca lustro al blasone del Calcio Catania, che mai prima d’ora si era fregiato di un simile decoro"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

Il Catania, per il calcio italiano, è un modello di crescita sostenibile che consente agli appassionati di tornare a credere nei valori più avvincenti di questo sport, dalla fondamentale utilità dell’impegno costante in funzione del miglioramento alla piena affermazione di un modello meritocratico: da più di otto anni il nostro Presidente Antonino Pulvirenti scrive pagine dorate della storia del club dell’Elefante ed è indiscusso timoniere di una navigazione che si lascia quotidianamente alle spalle un mare di progressi.

Le legittimazioni sono giunte numerose: i risultati sportivi ed economici conseguiti dal Calcio Catania, di stretta attualità, certificano capacità programmatica e fondamentale tempismo nell’adozione delle decisioni più delicate, cruciali per le sorti di una macchina complessa quale senz’altro è una società calcistica. Il Presidente che sa cosa cambiare, come cambiare e quando cambiare, il primo dirigente che conquista le simpatie ed i consensi grazie ad un perfetto equilibrio di silenzi e dichiarazioni mai banali, è da oggi chiamato a garantire un contributo anche alla Federazione Italiana Giuoco Calcio: in data odierna, in seno all’Assemblea della Lega Professionisti Serie A, Antonino Pulvirenti è stato eletto Consigliere Federale. Anche questo brillante traguardo, riconoscimento personale di prima grandezza nel mondo della dirigenza sportiva, reca lustro al blasone del Calcio Catania, che mai prima d’ora si era fregiato di un simile decoro

Torna su
CataniaToday è in caricamento