Primo punto in trasferta, il Catania stringe i denti: è la partita della svolta?

Finisce a reti inviolate la gara del "Meazza". Decisiva la scelta del tecnico rossazzurro, Maran, che decide di puntare su un centrocampo folto e numeroso, nel tentativo di annullare le manovre offensive dei neroazzurri. Adesso sarà importante battere il Livorno

Arriva il primo risultato utile in trasferta dell'attuale stagione. Un Catania quadrato ed equilibrato quello messo in campo da Maran. A discapito dei pronostici pre-gara, i rossazzurri escono imbattuti dalla trasferta del "Meazza" e a tratti fanno paura ad un Inter imbarazzante.

LE PAGELLE

Decisiva la scelta del tecnico rossazzurro, che decide di puntare su un centrocampo folto e numeroso, nel tentativo di annullare le manovre offensive dei neroazzurri. Mossa giusta, che porta un punticino nelle casse degli etnei. Non sorride invece la classifica: il Catania è infatti solitario nei bassifondi della classifica. Già decisivo il prossimo match casalingo contro il Livorno.

PARTITA TATTICA. Guai a farsi male. Questo il comandamento che il Catania applica alla perfezione. Il resto lo fanno la diligenza tattica e la voglia di fare risultato, il primo lontano dalle mura amiche. Grazie a questi ingredienti arriva infatti il primo punticino lontano dal "Massimino". Bravo Maran a cambiare modulo tattico, più difensivo, senza però proporre in campo una squadra arrendevole. Unica pecca: manca ancora la giusta cattiveria sotto porta. Manca insomma chi riesce a metterla dentro con continuità. Arriveranno novità dal mercato nel rush finale? La speranza non si placa, intanto i rossazzurri provano a dare una svolta decisiva. Nella prossima gara contro il Livorno vietato sbagliare.

TABELLINO INTER-CATANIA 0-0

Inter (3-4-2-1):Handanovic ; Campagnaro, Rolando, Juan Jesus (81' Botta); Jonathan, Kuzmanovic (46' Kovacic), Cambiasso (62' Taider), Nagatomo; Alvarez, Palacio, Milito. A disp.: Carrizo, Castellazzi, Ranocchia, Zanetti, Andreolli, Samuel, Icardi.  All.: Mazzarri

Catania (3-5-2): Frison; Bellusci(67' Gyomber), Rolin, Legrottaglie; Peruzzi (73' Almiron), Izco, Lodi, Rinaudo, Biraghi; Leto (70 Castro), Bergessio A disp.: Andujar, Ficara, Capuano, Boateng, Plasil, Guarente, Maxi Lopez, Keko. All.: Maran
Ammoniti: Rinaudo (C), Kuzmanovic (C), Legrottaglie“

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento