menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lazio-Catania, le pagelle: Bergessio fondamentale, Lodi abulico

Bergessio è fondamentale con il gol del pari e altri pericolosi tentativi. Giornata no per Lodi, abulico e spesso fuori dal gioco

 

Ecco le pagelle di Lazio-Catania 1-1. Nel Catania fondamentale Bergessio, male Lodi e Bellusci.

VOTI

LAZIO(4-4-2) - Marchetti 5,5; Konko 5,5, Biava 6(43'Diakitè 6), Stankevicius 5, Radu 6; Sculli 5,5(70'Kozak 5,5), Ledesma 6,5, Brocchi 6,5, Lulic 6; Cissè 4,5(57'Hernanes 5,5), Klose 7. A disposizione: Bizzarri, Zauri, Scaloni, Rocchi. Allenatore: Edoardo Reja

CATANIA(5-3-2) - Andujar 6; Izco 5,5, Bellusci 5, Legrottaglie 6, Spolli 5,5, Marchese 6,5(77'Sciacca sv); Almiron 6,5, Lodi 5, Delvecchio 5(63'Lanzafame 5,5); Lopez 5,5(72'Catellani 5,5), Bergessio 7. A disposizione: Campagnolo, Paglialunga, Barrientos, Ricchiuti. Allenatore: Vincenzo Montella

ARBITRO: Gava

MIGLIORI TODAY

Bergessio 7 - Ormai possiamo dirlo: il titolare là davanti è lui. Nel primo tempo, come tutti i suoi compagni, è invisibile. Nella ripresa, però, diventa letale: prima impegna Marchetti in un miracolo su un fulmineo diagonale, poi sfrutta al meglio un'indecisione di Stankevicius per siglare il gol del pari. E' in grande forma.

Marchese 6,5 - Come contro la Fiorentina, è inesauribile: tutti (o quasi) i pericoli rossoblu arrivano dalle sue parti e vince nettamente il confronto con Konko. Sta diventando nel corso delle giornate sempre più importante.

Almiron 6,5 - Nei tiri da fuori è sempre pericoloso, come dimostra l'unica vera occasione etnea nel primo tempo. Per il resto, la sua bussola è sempre precisa e puntuale e fa girare palla con grande sicurezza.

PEGGIORI TODAY

Lodi 5 - Stranamente sottotono. Poco incisivo in fase di possesso palla, si limita a giocare facile facile come fosse un gregario qualunque. Peccato, però, che sia uno di quelli che dovrebbe fare la differenza in fase d'impostazione.

Bellusci 5 - Nel complesso, se la cava discretamente ma l'indecisione sul gol di Klose è grossa. Si fa bruciare dal tedesco sul cross di Brocchi lasciando via libera al vantaggio biancoceleste.

Delvecchio 5 - Il guerriero si è preso un turno di riposo: dovrebbe mordere le caviglie ai vari Ledesma e Brocchi ma, vista la libertà concessa ai due centrocampisti laziali, la missione fallisce. Forse, dopo il tour de force delle ultime gare, necessità di tirare un po' il fiato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento