menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Meta Catania all'ultimo respiro in casa della Lazio, decide Musumeci

Vittoria degli etnei al Pala Gems ma con estrema fatica, per una squadra capitolina tosta, che non ha mai mollato soffrendo ma riuscendo a tenere testa alla formazione di Samperi

Quarto successo consecutivo in campionato e più dodici sulla Lazio. La Meta Catania Bricocity vince, a due dalla fine, una gara dura e tesa. A regalare emozione e tre punti la doppietta di Musumeci che dopo aver portato in vantaggio i rossazzurri a novanta secondi dalla fine regala il gol vittoria. Un gol pesantissimo che regala una vittoria pesante come un macigno alla Meta Catania Bricocity. Lazio battuta al Pala Gems ma con estrema fatica, per una squadra capitolina tosta, che non ha mai mollato soffrendo ma riuscendo a tenere testa alla formazione di Samperi. Per la Meta Catania Bricocity ottimo piazzamento in classifica, 13 punti, e la voglia di non fermarsi.

Un primo tempo non bello da vedere, partita tirata con poche emozioni ma con due gol: il primo quello del vantaggio di Musumeci e il pareggio della Lazio sul finire della prima frazione. In mezzo due grandi parate di Espindola portiere della Lazio e fratello dell’Espindola rossazzurro e due belle parate del solito Perez.

Nella ripresa lavoro ai fianchi degli etnei che non mollano, provando a tessere la tela con calma e sangue freddo. Tante le occasioni mancate, pochi i rischi ma subito rintuzzati da Perez, fino al colpo risolutore. A un minuto e trenta secondi dalla fine il guizzo magico e la stoccata di Musumeci che regala la vittoria per 1-2 finale consegnando un grande sospiro di sollievo alla ciurma etnea.

LAZIO-META CATANIA BRICOCITY 1-2 (1-1 p.t.)

LAZIO: Espindola, Giulii Capponi, Priori, Beltrano, Biscossi, Gedson, Chilelli, Misael, Rocha, De Lillo, Bizjak, Lupi, Ottaviani, Afilani. All Reali

META CATANIA BRICOCITY: All. Samperi
MARCATORI: 9’25’’ p.t. Musumeci (M), 13’34’’ Gedson (L), 18’04’’ s.t. Musumeci (M)

AMMONITI: Giulii Capponi (L), Tres (M)
ARBITRI: Nicola Acquafredda (Molfetta), Giuseppe Parente (Como) CRONO: Gianluca Gentile (Roma 1)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Ingrassare: i periodi nei quali lo si fa 'naturalmente'

Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento