rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Sport

Catania fuori dalla zona play-off, il Lecce vince di misura

Il Catania crolla nel momento clou della stagione e rischia di compromettere il finale di campionato. La sconfitta, arrivata stavolta contro un avversario di spessore come il Lecce, catapulta il Catania fuori dalla zona play-off. Finisce 1-0

Il Catania crolla nel momento clou della stagione e rischia di compromettere il finale di campionato. La sconfitta, arrivata stavolta contro un avversario di spessore come il Lecce, catapulta il Catania fuori dalla zona play-off. Pulvirenti si affida ad un 3-5-1-1 accorto e abbottonato, nel tentativo di limitare le iniziative degli avversari. La possibilità di portare a casa un risultato positivo crolla però nella ripresa, quando è Costa Ferreira a sentenziare i rossazzurri.

LE PAGELLE

IL LECCE COLPISCE NELLA RIPRESA. Partita leggibile sin dalle prime battute. Il Catania prova a contenere l’avversario, cercando di far male in rimessa. Il Lecce cerca invece con pazienza di costruire la vittoria. Nella prima frazione la prova dei rossazzurri è complessivamente sufficiente. Pisseri è chiamato agli straordinari in due occasioni, sugli sviluppi di due tiri dalla distanza di Cosenza e Costa Ferreira. Sarà proprio quest'ultimo ad inizio secondo tempo a spezzare l'equilibrio. Un diagonale vincente che piega le gambe ai rossazzurri, incapaci di reagire. La condizione fisica deficitaria non aiuta gli uomini di Pulvirenti, che non riescono a rendersi pericolosi sino al termine del match. Ci prova soltanto Pozzebon al minuto 72',  con Perrucchini che glo nega la gioia del gol. Il resto della scena è per il Lecce che sfiora il raddoppio in più di un'occasione. Notte fonda per il Catania che vede adesso la zona play-off lontana una lunghezza. La condizione fisica non ottimale e il calendario poco favorevole non lasciano ben sperare in vista dell'ultimo scorcio della stagione.
 

TABELLINO LECCE-CATANIA 1-0 (50' Costa Ferreira)

Lecce (4-3-3): Perrucchini, Ciancio, Cosenza, Giosa, Agostinone, Costa Ferreira, Fiordilino, Tsonev, Doumbia (65' Lepore), Caturano ( 71' Marconi), Pacilli
Catania: (3-5-2): Pisseri, Drausio, Bergamelli, Marchese, Parisi, Biagianti, Bucolo (59' Fornito), Di Grazia (76' Scoppa), Djordjevic (76' Tavares), Mazzarani, Pozzebon
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catania fuori dalla zona play-off, il Lecce vince di misura

CataniaToday è in caricamento