Livorno-Catania, le pagelle: flop Tachtsidis, Bellusci male

Il centrocampista greco rispecchia l'inizio di campionato dei rossazzurri: anonimo. Il centrale sbaglia prima su Paulinho, dopo pasticcia con Andujar. Gli unici a lottare sono Castro e Bergessio. Non dispiace Biraghi. Almiron male

Ecco le pagelle di Livorno-Catania 2-0. I gol tutti nella ripresa per gli amaranto: doppietta di Paulinho.

LIVORNO (3-5-2): Bardi; Mbaye, Emerson, Coda; Schiattarella, Luci, Biagianti, Ceccherini, Greco; Emeghara, Paulinho. All.: Nicola

CATANIA (4-3-3): Andujar 4,5; P. Alvarez 5,5, Bellusci 4,5, Spolli 5,5, Biraghi 6; Plasil 6, Tachtsidis 5 (Leto 6), Almiron 5; Barrientos 5,5, Bergessio 6, Castro 6 (Maxi Lopez 5). All.: Maran

CRONACA E COMMENTI

VIDEO

MIGLIORI TODAY. Bergessio 6. Le uniche occasioni create dal Catania partono dai suoi piedi. Diagonale velenoso nel primo tempo, spettacolare acrobazia nel secondo. Manca un pizzico di fortuna. Lottatore.

Plasil 6. Buona la prima per lui. Il palcoscenico rispetto alla partita in nazionale contro l'Italia è diverso. Ma la grinta del ceco resta immutata. Uno dei pochi a salvarsi. Garanzia.

PEGGIORI TODAY. Tachtsidis 5. Fa tre su tre il greco. Inizio di campionato da dimenticare, sempre nel tabellino dei peggiori. Sbaglia tanto, troppo il sostituto di Lodi. Lento nella fase di impostazione e impreciso negli appoggi. Non è ancora riuscito a entrare nei meccanismi di gioco. Viene da dire: ma è lo stesso che giocava l'anno scorso?

Bellusci 4,5. Nervoso. Battibecca tutto il match contro Paulinho, ma nel momento più importante gli lascia lo spazio per segnare. Passa il tempo e combina un altro pasticcio, questa volta in concomitanza con Andujar. Prestazione da dimenticare.

Almiron 5. Latita in mezzo al campo. La brutta copia di quello visto nelle migliori occasioni. La causa è fors la posizione in campo prima dell'ingresso di Leto? Non nelle migliori condizioni, da ritrovare.

Andujar 4,5. Esce a vuoto due volte. La prima indolore. La seconda letale. Sbanda dopo tanto tempo, anche lui irriconoscibile come tutto il Catania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

  • Le misure restrittive fino al 31 gennaio per le "zone rosse" della provincia etnea

Torna su
CataniaToday è in caricamento