Lo Monaco sul possibile ritorno di Lodi al Catania: "Abbiamo altre priorità"

"Non si discutono le qualità di Lodi, ma credo abbia la possibilità di giocare ancora in categorie superiori, decidere di andare in Lega Pro lo vedo un percorso azzardato e in quel ruolo, inoltre, ci sentiamo coperti"

L'amministratore delegato del Catania, Pietro Lo Monaco, ha risposto alle domande dei giornalisti al termine della conferenza stampa relativa all'accordo tra il Calcio Catania e Lyoness.

CAPITOLO FRANCAVILLA. “Bisogna recitare il mea culpa, ma siamo caduti e dobbiamo immediatamente rialzarci. Dobbiamo evidentemente ancora crescere per affrontare tutte le difficoltà di questa categoria, ma abbiamo la forza e la voglia di farlo. Il nostro organico è di livello e siamo pronti a rialzarci per ripartire di nuovo” ha spiegato Lo Monaco. “L'obiettivo resta - aggiunge - la griglia play-off e abbiamo il dovere di lottare partita dopo partita”.

LODI A CATANIA. Tante le voci circolate nelle ultime ore, riguardo l'arrivo di Lodi a Catania dopo la presunta lite avvenuta con Danilo, compagno di squadra all'Udinese, in allenamento. Voci che hanno immediatamente riacceso la fantasia nei tifosi rossazzurri. Lo Monaco chiamato in causa nel corso della conferenza ha spiegato:

“Se tutti questi giocatori vogliono tornare, vuol dire che il Catania è rimasto nel cuore di molti. Ma abbiamo un organico al momento di quasi 30 giocatori e dobbiamo sfoltirla la rosa a gennaio. Ci sono giocatori, tra quelli che attualmente abbiamo in rosa, che meritano di giocare titolari in altre squadre. Lodi credo abbia la possibilità di giocare ancora in altre categorie, decidere di andare in Lega Pro lo vedo un percorso azzardato e in quel ruolo, inoltre, ci sentiamo già coperti, senza chiaramente voler fare paragoni con un giocatore del calibro di Lodi. Le nostre priorità sono rivolte ad altri settori".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

POLITICA CHE PUNTA FORTE AI GIOVANI. "Kalifa e Graziano, puntiamo molto sul loro potenziale. Una politica nostra quella di mandare avanti gente di talento e prospettiva" ha concluso Lo Monaco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento