Lucarelli non è più l'allenatore del Calcio Catania: "Dialogo sincero con la società"

Il club etneo rende nota la risoluzione consensuale del legame contrattuale con il tecnico livornese. Inizia adesso il toto allenatore in casa rossoazzurra

Le strade di Lucarelli e del Calcio Catania si dividono. Il club etneo rende nota la risoluzione consensuale del legame contrattuale con il tecnico livornese. Lucarelli a caldo, dopo la decisione ufficializzata: "Ho avuto un dialogo schietto e sincero con la società - spiega il tecnico -  che mi ha prospettato un quadro preciso delle condizioni operative del momento. Dal punto di vista professionale, però, i miei tempi non coincidono con quelli del Catania 2020/21: ecco perché crediamo che prendere strade diverse, oggi, sia la soluzione corretta. Lascio Catania con amore per la città, per i tifosi e per il club, nel rispetto dei suoi sforzi"

Con mister Lucarelli, si congedano dal club anche l’allenatore in seconda Richiard Vanigli ed il collaboratore tecnico Alessandro Conticchio: ai tre professionisti, il ringraziamento del Calcio Catania per il lavoro svolto e sinceri auguri delle migliori fortune.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento