menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maran: "E' stata una vigilia un po' strana"

Il tecnico rossazzurro ai microfoni de La Domenica Sportiva su Raidue: "C'era qualche giocatore che rientrava, siamo andati un po' in difficoltà, ma nel secondo tempo abbiamo messo in campo una pessima prestazione, non siamo stati capaci di avere la reazione giusta che abbiamo di solito"

"E' stata una vigilia un po' strana. Dire che il calciomercato ha influito sarebbe un alibi, ma è stata una vigilia strana". Con queste parole Rolando Maran commenta il suo Catania nettamente battuto in casa dall'Inter.

"Ma non è neanche il Catania visto a Firenze - sottolinea il tecnico rossazzurro ai microfoni de La Domenica Sportiva su Raidue - specie nella seconda parte dove non ho visto la reazione giusta. C'era qualche giocatore che rientrava, siamo andati un po' in difficoltà, ma nel secondo tempo abbiamo messo in campo una pessima prestazione, non siamo stati capaci di avere la reazione giusta che abbiamo di solito, abbiamo avuto due infortuni e in certi ruoli eravamo un po' in difficoltà, non siamo riusciti a cambiar passo".

Maran prova a rincuorarsi: "La settimana scorsa a Firenze meritavamo ben altro risultato, sono partiti giocatori importanti e ne siamo consapevoli, ma aspettiamo la condizione giusta di tutti, come Leto ad esempio. Questa squadra ha grandi margini di crescita, penso a Monzon. Sembra tutto nero ma - conclude Maran - credo invece ci siano aspetti in cui possiamo crescere molto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento