rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Sport

Addio Sic: la sua avventura 2011 al MotoGp era cominciata da qui

Una grave perdita per la MotoGp, quella di Marco Simoncelli. La sua avventura nella MotoGp era cominciata proprio da Catania. Il 7 marzo scorso, il pilota romagnolo aveva incontrato i suoi fans catanesi

Una grave perdita per la MotoGp, quella di Marco Simoncelli. La sua avventura nella MotoGp era cominciata proprio da Catania. Il 7 marzo scorso, il pilota romagnolo aveva incontrato i suoi fans presso la concessionaria Honda dei fratelli Manganaro.

Aveva spiegato agli intervenuti le doti tecniche della sua nuova Honda RC21V2. Aveva dichiarato, alla presenza del suo storico manager Fausto Gresini, che in Sicilia non era mai stato e sentiva di dover dare il massimo durante le gare per dedicare le vittorie anche ai "suoi splendidi tifosi siciliani".

"Il Mondiale MotoGp- aveva dichiarato- è sempre tra i più difficili da affrontare e le incognite sono sempre dietro l'angolo".

Ieri, purtroppo, non si è trattato di una semplice incognita. Ma di una tragedia inaspettata. Simoncelli cade e finisce sotto le ruote di Edwards e Rossi. Per lui nulla da fare. Addio SuperSic.

La salma del pilota Marco Simoncelli verrà rimpatriata dalla Malesia nelle prossime ore. A spiegarlo sono fonti della Farnesina precisando che probabilmente l'aereo potrà partire già questa sera ora locale, per arrivare - tenuto conto anche del fuso orario - nella giornata di domani. Tutto è pronto per il rimpatrio, tutte le formalità sono state riempite, spiegano ancora, e c'è già un volo disponibile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio Sic: la sua avventura 2011 al MotoGp era cominciata da qui

CataniaToday è in caricamento