Domenica, 25 Luglio 2021
Sport

Catania corsaro a Matera, vittoria nel segno di Vassallo e Calapai

Il Catania porta a casa la seconda vittoria consecutiva. Lo fa grazie alla rete nel primo tempo del numero 20. Nel finale poi la firma del 2-0 definitivo. Il Matera è rimasto in partita fino al momento dell'espulsione di Sepe e all'occasione immediatamente successiva sciupata da Corado

Recupero della terza giornata di campionato e vittoria del Catania a Matera. Cinica la squadra rossazzurra nel primo tempo. La prima occasione vera, dopo un tentativo iniziale di Barisic e un colpo di testa di Aya, si trasforma in oro. E' Vassallo a trovare il colpo dal cilindro con un destro in diagonale, dimostrando uno stato di forma importante.

Il finale di gara, dopo l'espulsione di Sepe per i padroni di casa, diventa un monologo a tinte rossazzurre, con tante occasioni sprecate prima del definitivo 2-0 arrivato soltanto nel finale grazie al tap-in del neo entrato Calapai. Equilibrio fino al momento del rosso estratto dal direttore di gara, con i padroni di casa pericolosi con Corado, sugli sviluppi di un calcio piazzato, proprio pochi istanti dopo l'episodio sanzionato con il doppio giallo. L'ultimo sussulto della squadra di Imbimbo prima del crollo definitivo.

La seconda vittoria consecutiva prima della sosta è una grossa boccata d'ossigeno e di autostima nell'ambiente rossazzurro. Serve ancora limare e perfezionare qualcosa dal punto di vista del gioco, ma la strada imboccata con l'utilizzo del 4-2-3-1 sembra quella giusta per provare a recitare un campionato di vertice.

TABELLINO MATERA-CATANIA 0-2 (Vassallo 39', Calapai 92')

Matera (4-4-2): Farroni; Risaliti, Stendardo, Auriletto, Sepe; Triarico (Galdean 57′), Corso (Scaringella 57′), Bangu, Ricci Orlando (Garufi 57′)

Catania (4-2-3-1): Pisseri, Ciancio, Aya, Esposito, Scaglia (Baraye 76′), Rizzo, Bucolo (Biagianti 76′), Barisic (Manneh 64′), Lodi, Vassallo (Calapai 91′), Curiale (Marotta 64′)

Ammoniti: Bangu, Corado, Barisic, Curiale, Vassallo

Espulsi: Sepe

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catania corsaro a Matera, vittoria nel segno di Vassallo e Calapai

CataniaToday è in caricamento