Milan-Catania 4-0 | Rossoazzurri mai in partita. Dominio Milan

Un Catania mai in partita viene travolto per 4-0 da un Milan trascinato da Ibrahimovic e Robinho. Per i rossoazzurri un match da dimenticare e sconfitta che interrompe una serie positiva che durava da sei gare

Dopo sei turni consecutivi senza sconfitte, il Catania viene travolto sul campo di uno straripante Milan. I rossoneri vincono 4-0 un match mai in discussione e dominato dal primo all'ultimo minuto dagli uomini di Allegri. Per il Catania, una punizione eccessiva da dimenticare in fretta per il prosieguo del campionato.

IL MATCH - Il primo squillo della gara arriva al 4' ed è del Milan: su azione di corner Thiago Silva riesce a impattare di testa ma il tentativo del difensore brasiliano non centra la porta di Andujar. Tre minuti dopo, prima svolta del match: Lanzafame atterra in area di rigore Robinho e Gervasoni non può che concedere un penalty trasformato da Ibrahimovic. Il Catania si scuote un minuto più tardi con una conclusione da fuori di Gomez ben bloccata da Abbiati. Al 12' Gervasoni nega un rigore ai rossoblu per un evidente fallo di mano di Zambrotta non sanzionato dal direttore di gara. Al 23', però, il Milan raddoppia: lancio millimetrico di Ibrahimovic per Robinho che irride Bellusci e trafigge Andujar con un tiro preciso sul secondo palo. Il Catania è all'angolo e al 25' Seedorf sfiora il colpo del ko: altra grande imbucata di Ibrahimovic per l'olandese che viene chiuso ottimamente da Andujar che tiene in vita i suoi. Prova a dare la scossa Bergessio al 28' con un sinistro dal limite angolato ma troppo debole e parato da Abbiati. Al 39' è Aquilani a dare un brivido ad Andujar con un destro da fuori che non si alza oltre la traversa. Al 43' il 3-0 rossonero è sfiorato da Ambrosini che, sempre su corner, schiaccia di testa ma colpisce centralmente e Andujar può respingere. Finisce così un primo tempo intensissimo guidato dal Milan per 2-0. Nella ripresa per oltre venti minuti non succede nulla ma al primo affondo la gara si chiude: siamo al 68' quando Robinho, a tu per tu con Andujar, riesce a superarlo con un tiro smorzato dal portiere argentino. Prima che la palla entri, Lodi prova a salvarla sulla linea ma spazza sul palo e la sfera rimbalza addosso al numero 10 rossoblu che sigla, così, una clamorosa autorete. Il Catania sparisce dal campo e al 72' arriva addirittura il poker meneghino con Zambrotta, abile a ribadire in rete una respinta corta di Andujar su una punizione di Aquilani. Nel finale Andujar evita un passivo più pesante sui tentativi di Ibrahimovic e Inzaghi mentre Abbiati stoppa Bergessio.

LA SVOLTA DEL MATCH -  La fragilità della zona di centro-destra della difesa catanese ha segnato in modo negativo la partita per i rossoblu. Lanzafame e Bellusci hanno concesso spazi enormi a Robinho e Seedorf e, non a caso, le prime tre reti del Milan sono arrivate tutte da quella parte

DICHIARAZIONI POST-GARA  - A commentare a caldo la gara è uno dei mattatori del match, Zlatan Ibrahimovic, autore della rete dell'1-0. Lo svedese mette, però, in secondo piano la partita contro i siculi e dedica la vittoria ad Antonio Cassano: "E' stata una giornata molto positiva - dice Ibrahimovic - ma mancava Cassano. La sua assenza si fa sentire fuori e dentro il campo. Noi lo aspettiamo e speriamo che per il suo recupero possa andare tutto per il verso giusto".

TABELLINO

MILAN(4-3-1-2) - Abbiati; Abate, Thiago Silva, Bonera(46'Yepes), Zambrotta; Aquilani, Seedorf(79'Antonini), Ambrosini; Emanuelson; Robinho(79'Inzaghi), Ibrahimovic. A disposizione: Amelia, Taiwo, Van Bommel, El Sharaawy. Allenatore: Massimiliano Allegri

CATANIA(5-3-2) - Andujar; Lanzafame(63'Maxi Lopez), Bellusci, Legrottaglie, Spolli, Marchese; Almiron, Lodi(79'Delvecchio), Ricchiuti(52'Barrientos); Gomez, Bergessio. A disposizione: Campagnolo, Capuano, Potenza, Sciacca. Allenatore: Vincenzo Montella.

Arbitro: Gervasoni di Mantova

Marcatori: 7'rig.Ibrahimovic(M), 23'Robinho(M), 68'aut.Lodi(M), 72'Zambrotta(M)

Espulsi: Nessuno

Ammoniti: Lanzafame(C), Ambrosini(M), Bonera(M), Abate(M), Barrientos(C), Ibrahimovic(M)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LE PAGELLE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento