Orgoglio Meta, chiamata in nazionale per Carmelo Musumeci

Un riconoscimento che arriva al termine di una stagione da incorniciare per gli uomini di Samperi in piena corsa per la promozione in serie a1

Una stagione da incorniciare quella della Meta, in piena corsa per raggiungere la  promozione in serie A1. Prestazioni importanti che hanno portato uno dei simboli della squadra, il capitano Carmelo Musumeci, alla chiamata in nazionale. E' infatti arrivata la convocazione in azzurro da parte del C.T. Menichelli.

Un siciliano torna a vestire la maglia dell'Italia. Diciotto reti in campionato, miglior giocatore dell'ultima Coppa Italia e pronto a trascinare la Meta in questi playoff. Un sogno che diventa realtà e che ripaga Musumeci dei tanti sacrifici giornalieri per migliorare se stesso. La Nazionale di Futsal si radunerà da lunedì 2 a mercoledì 4 aprile presso il Centro Sportivo di Novarello. Il Commissario Tecnico Roberto Menichelli ha convocato 20 giocatori per questo primo stage a due mesi dalla conclusione del Campionato Europeo disputato in Slovenia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento