menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Catania non punge, partita anonima dei rossazzurri: è zona playout

Il Catania piomba nell'abbisso dei play-out. Non vanno oltre lo 0-0 gli uomini di Moriero, mai in grado di mettere in difficoltà gli avversari. L'unica occasione del match arriva dopo un grossolano errore dell'estremo difensore Borsellini

Il Catania piomba nell'abbisso dei play-out. Non vanno oltre lo 0-0 gli uomini di Moriero, mai in grado di mettere in difficoltà gli avversari. L'unica occasione del match, non concretizzata da Plasmati, è arrivata infatti dopo un grossolano errore dell'estremo difensore Borsellini.

CENTROCAMPO IN BAMBOLA. Il pallino del gioco resta saldamente in mano della Paganese per quasi tutto il match. Quella che doveva essere la partita da vincere a tutti i costi, diventa l'ennesima gara anonima dei rossazzurri disputata lontano dal "Massimino". Mai nel vivo del gioco gli uomini di Moriero: Castiglia e Di Cecco soffrono maledettamente in mezzo al campo e anche i singoli, come Russotto, non riescono a garantire da soli il cambio di passo per far male agli avversari.

Lo squillo più importante arriva dai piedi di Plasmati, che non sfrutta a dovere un errore grossolano di Borsellini e manda la sfera sul palo. Poco, troppo poco per pensare di vincere una gara fondamentale per il futuro della squadra. I pericoli maggiori arrivano invece dalle parti di Liverani, già dai primi minuti di gioco, con un diagonale pericolosissimo di Cunzi, che non sfrutta a dovere uno svarione della difesa etnea.

PAGANESE SEMPRE PERICOLOSA. Il leitmotiv del match non cambia, con l'estremo difensore rossazzurro sempre in apprensione. La Paganese sciupa, ma sorride e conquista la salvezza con il pari conquistato. Il Catania invece vede avvicinarsi l'incubo playout dopo le vittorie di Monopoli e Catanzaro. Gli ultimi 90 minuti potrebbe non bastare vincere agli uomini di Moriero per scongiurare la lotteria degli ultimi scontri per non retrocedere.

TABELLINO PAGANESE-CATANIA 0-0

Paganese (4-2-3-1): Borsellini; Dozy Ravi, Bocchetti, Magri, Della Corte; Guerri, Carcione; Deli, Caccavallo  (16′ Vella), Cicerelli (56′ Palmiero); Cunzi

Catania (4-2-3-1): Liverani; Pelagatti, Bergamelli, Bastrini, Nunzella, Castiglia, Di Cecco (67' Agazzi); Russotto, Calil, Calderini, Plasmati (69' Bombagi)

Espulsi: Pelagatti

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Bonus antifurto 2021: i requisiti per richiederlo

social

Covid-19 e meteo: come le temperature agiscono sul virus

Ristrutturare

Parquet in casa: guida ai diversi tipi di legno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento