Palermo decimato in vista del derby contro il Catania: le ultime

Broh e Crivello, espulsi dal direttore di gara, il primo per doppia ammonizione, il secondo per fallo da ultimo uomo e conseguente rigore, allungano la lista degli indisponibili in casa rosanero in vista del derby

Il Catania continua la preparazione in vista del derby contro il Palermo. La squadra rosanero è scesa in campo nella sfida di recupero contro il Catanzaro. Gli uomini di Boscaglia sono riusciti ad acciuffare il pareggio per 1-1 in extremis, ma dopo aver perso due pedine, Broh e Crivello, espulsi dal direttore di gara, il primo per doppia ammonizione, il secondo per fallo da ultimo uomo e conseguente rigore. Due giocatori che allungano la lista degli indisponibili in casa Palermo, squadra già colpita pesantemente dall'emergenza coronavirus.

Una notizia a cui fa da contraltare quella relativa ai tempi di recupero in casa Catania dopo l'ultimo allenamento degli etnei nella giornata di ieri. Ancora lavoro individualizzato per Tonucci, Sarao. Ma c'è ottimismo in vista di lunedì 9 novembre per il recupero di entrambi. Improbabile invece il ritorno di Piccolo per il match contro i rosanero.

Raffaele dovrà decidere quale schieramento adottare per affrontare la sfida del "Renzo Barbera". La certezza è quella della difesa a 3, con Tonucci che corre verso il completo recupero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento