rotate-mobile
Vittoria convincente

Pallanuoto, vittoria schiacciante per l'Ekipe Orizzonte Catania

Tre punti più che meritati per le catanesi nella partita della settima giornata di Serie A1 di pallanuoto femminile, caratterizzata dalla partenza a razzo della squadra allenata da Martina Miceli

Vittoria netta nel turno infrasettimanale di campionato per l'Ekipe Orizzonte, che ieri sera ha vinto 19-6 in casa della RN Bologna. Tre punti più che meritati per le catanesi nella partita della settima giornata di Serie A1 di pallanuoto femminile, caratterizzata dalla partenza a razzo della squadra allenata da Martina Miceli.

Le rossazzurre hanno infatti ipotecato il successo già a metà gara, vincendo il primo tempo per 3-0 e il secondo per 8-0. Ancora favorevoli alle etnee anche le altre due frazioni di gioco, conquistate entrambe per 4-3.

Miglior marcatrice del match è stata Valeria Palmieri con sei reti, mentre Veronica Gant ed Alice Williams sono andate a segno tre volte ciascuno. Due gol per Bronte Halligan e Cecilia Grasso, uno per Claudia Marletta, Gaia Gagliardi e Aurora Longo.

Al fischio finale, a fare il bilancio del match appena giocato è stata la numero 3 dell'Ekipe Orizzonte, che ha rivolto il pensiero anche agli impegni di Coppa in programma a Padova nel fine settimana: "Abbiamo iniziato la partita - ha detto Cecilia Grasso - un po' a rilento. Man mano che la gara andava avanti però ci siamo sciolte e siamo riuscite a imporre il nostro ritmo. La Champions è ormai vicina, ma ci siamo preparate molto e ognuna di noi è pronta a dare il massimo".

IL TABELLINO DEL MATCH:

RN BOLOGNA-EKIPE ORIZZONTE 6-19

Parziali: 0-3; 0-8; 3-4; 3-4

RN BOLOGNA: O. Sesena, A. Repetto 2, V. Perna 1, F. Lekness 1, A. Mazzia, A. Musso 2, C. Morselli, M. Lepore, M. Marchetti, E. Farneti, L. Redaelli, F. Toth, M. Allotta. All. A. Posterivo

EKIPE ORIZZONTE: L. Celona, B. Halligan 2, C. Grasso 2, G. Viacava, V. Gant 3, D. Bettini, V. Palmieri 6, C. Marletta 1, G. Gagliardi 1, A. Williams 3, A. Longo 1, M. Leone, G. Condorelli. All. Miceli

Arbitri: Grillo e Colombo

Note: Superiorità numeriche: Orizzonte 3/8 + un rigore realizzato e Bologna 0/1 + un rigore realizzato. Spettatori 100 circa

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto, vittoria schiacciante per l'Ekipe Orizzonte Catania

CataniaToday è in caricamento