Parma-Catania, le pagelle: Rinaudo duttile, Barrientos poco cinico

Il nuovo acquisto eccelle in mezzo al campo, fomando un centrocampo tutto muscoli e tecnica con Lodi. Il "Pitu" non riesce a dare qualcosa in più in fase realizzativa. Tiene bene Bellusci in difesa. Peruzzi propositivo sul settore di destra

Ecco le pagelle di Parma-Catania. Finisce a reti bianche la sfida del "Tardini".

PARMA (4-3-3): Mirante; Cassani, Paletta, Lucarelli, Gobbi; Gargano (Acquah), Marchionni, Parolo; Biabiany, Amauri, Cassano

CATANIA (3-5-2): Andujar 6, Peruzzi 6,5, Bellusci 6,5, Spolli 6, Rolin 6, Izco 6,5, Lodi 6,5, Rinaudo 6,5, Castro 6, Barrientos 5,5, Bergessio 6

MiglioriToday. Peruzzi 6,5. Si capisce sin dall'inizio che il terzino rossazzurro è in palla. Bravo infatti a chiudere una situazione di contropiede del Parma, neutralizzando con efficacia un diagonale di Marchionni. Soffre a tratti le incursioni di Biabiany e le invenzioni di Cassano, ma riesce con caparbietà a dimenarsi e uscire da situazioni intricate. Spinge anche quando può, garantendo fluidità di manovra nel settore di destra.

Izco 6,5. Quantità e qualità. Inserimenti continui e fase di interdizione perfetto. E' tornato ad essere il capitano di sempre il centrocampista argentino, tutto cuore e polmoni. Dopo l'assist della settimana scorsa confezionato per Almiron, continua a portare pallini interessati a ridosso delle punte del Catania. Leone.
Castro. Torna ad essere intraprendente il "Pata". Bravo anche in fase di copertura, tamponando le scorribande tentate da Cassani. Serve con i tempi giusti i compagni e quando può punta l'uomo con insistenza. Ritrovato.

Rinaudo 6,5. Sembra un veterano della squadra il mediano ex Sporting Lisbona. Si è inserito alla perfezioni negli schemi di Maran ed insieme a Lodi compone un centrocampo tutto muscoli e tecnica. Decisivo.

PeggioriToday. Barrientos 5,5. Può e deve fare di più il "Pitu". Manca infatti la giusta incisività sotto porta. Emblematica la palla ciccata in piena area di rigore, dopo un assist al bacio da parte di Castro. Deve trovare più insistenza e continuità in fase realizzativa, altrimenti sarà impossibile fare la differenza in casa rossazzurra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento