rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Sport

Sfatato il tabù "Tardini": il Catania atterra in "zona Europa"

Sogno o realtà? La classifica parla da sola, i risultati anche. Questa squadra non ha più nulla da dimostrare, adesso potrà giocarsela ad armi pari. Contro tutti. Battuto anche oggi un avversario ostico

Signori e signore del calcio. Udite e udite: il Catania atterra in "zona Europa". Una realtà vera, non un sogno. Anche il tabù "Tardini" è sfatato: Lodi prima e Keko poi regalano un sorriso ai tifosi rossazzurri.

SPETTACOLO. Un primo tempo da antologia. Da raccontare ai nipoti nel futuro prossimo. Il Catania timido, impacciato visto da sempre in trasferta è sparito. Bel calcio e nuovo modulo gli ingredienti segreti messi in campo da Maran. Il resto lo fa il solito Lodi, letale su punizione.

La ciliegina sulla torta è inaspettata: Keko all'esordio dal primo minuto sigla il raddoppio, sfruttando una respinta corta di Mirante. Il segreto del Catania è il gruppo? Visti i risultati e gli interpreti che scendono sempre in campo sembra proprio di si.

PARMA RISPONDE, IL CATANIA TIENE. Amauri trascinatore per il Parma. Ma non basta: la differenza è tutta nell'organizzazione dei rossazzurri. Biabiany è sciupone, ma il gol dei gialloblù arriva solo nel finale. Vistoso il fallo ai danni di Legrottaglie. Ingenua la reazione del veterano rossazzurro: salterà la sfida contro l'Inter.

Adesso l'Europa non è più un miraggio. Sogno o realtà? La classifica parla da sola, i risultati anche. Questo Catania non ha più nulla da dimostrare, adesso potrà giocarsela ad armi pari. Contro tutti.

TABELLINO PARMA-CATANIA 1-2

Parma (4-3-3): Mirante; Rosi, Coda, Paletta, Mesbah; Marchionni, Valdes, Parolo; Biabiany, Amauri, Belfodil (24' Palladino).
A disp.: Pavarini, Bajza, Ampuero, MacEachen, Morrone, Lucarelli, Strasser, Palladino, Gobbi, Boniperti, Benalouane, Ninis.

Catania (4-2-3-1): Andujar; Bellusci, Spolli, Legrottaglie, Marchese; Izco, Lodi; Castro, Keko, Gomez; Bergessio. A. disp: Frison, Terracciano, Potenza, Rolin, Alvarez, Ricchiuti, Salifu, Doukara.

Marcatori: Lodi 5', Keko 44', Amauri 86'

Arbitro: Giacomelli

Ammoniti: Bellusci, Paletta. Espulsi: Legrottaglie

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfatato il tabù "Tardini": il Catania atterra in "zona Europa"

CataniaToday è in caricamento