Catania, Peruzzi rassicura i tifosi: "Vestirò ancora la maglia rossoazzurra"

Il terzino destro argentino, giocatore in grado di fare la differenza, sarà ancora protagonista nella prossima stagione: "Sono tranquillo per il momento non mi ha detto nulla la società, quindi rimango qua". La voglia di tornare in serie A è tanta: "Sto lavorando per raggiungere la piena forma"

Il Catania si prepara ad affrontare una nuova stagione. I mezzi per affrontare un campionato da protagonista ci sono tutti. Le armi da sfoderare per imporre il proprio calcio in serie B anche. Giocatori in grado di fare la differenza non arrivano soltanto dai nuovi colpi di mercato, ma ritroviamo questa caratteristica anche tra coloro che vestono ancora la casacca rossoazzurra.

Tra questi da annoverare Gino Peruzzi, il quale oggi ha effettuato la prima conferenza stampa della nuova stagione. Peruzzi resta ancorato alla piazza rossoazzurra e rassicura tutti i tifosi: "Sono tranquillo per il momento non mi ha detto nulla la società, quindi rimango qua". La voglia di tornare in serie A è tanta: "E' stato un anno difficile, ma adesso dobbiamo allenarci bene per tornare nella massima serie"

L'incubo infortuni è il primo nemico, ma con la preparazione estiva il terzino destro argentino può abbattere questo "spettro" che nella scorsa stagione si è rivelato un problema non da poco. "Il mio obiettivo è ripartire da Catania e raggiungere la piena forma - spiega Peruzzi - e magari chissà essere protagonista tra quattro anni al prossimo mondiale con l'Argentina"

I nuovi come si sono integrati? "Benissimo, il gruppo è unito - dichiara Peruzzi - io personalemnte devo migliorare nelle fasi di marcatura, per poi sfruttare le mie caratteristiche offensive". Per quanto riguarda la prima fase del ritiro, si vede già la mano del professore Ventrone: "Stiamo correndo tanto, la preparazione atletica è dura. Buono questo per la squadra e arrivare così in forma subito sin dalla prima gara del 29 Agosto"


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

Torna su
CataniaToday è in caricamento