Pioggia di ori per “Il Dojo Catania” del maestro Costa

Piovono medaglie di tutti i colori sugli agonisti etnei dell’arte marziale giapponese dei Samurai, il ju-jitsu, dell’associazione “Il Dojo Catania” del maestro Cosimo Costa ai recenti Campionati tricolore di Perugia della federazione “FIJLKAM”

Piovono medaglie di tutti i colori sugli agonisti etnei dell’arte marziale giapponese dei Samurai, il ju-jitsu, dell’associazione “Il Dojo Catania” del maestro Cosimo Costa ai recenti Campionati tricolore di Perugia della federazione “FIJLKAM”. Per l’ennesima volta il ju-jitsu targato Catania sale in cattedra, o meglio sull’ “Otto-volante”, conquistando ben otto titoli italiani e una sfilza di secondi, terzi e quarti piazzamenti nei podi che contano a livello nazionale, sulle 9 categorie in cui erano in lizza nella specialità in coppia del “Duo Show”.
“Un'altra attività portata a buon fine - illustra Cosimo Costa, ideatore della “scuola” catanese del metodo “Mizu Ryu”, la “scuola dell’acqua” conosciuta oramai a livello internazionale -, in questo lungo anno agonistico-sportivo”.
Durante lo scorso weekend, Perugia è stato il teatro in cui gli “artisti marziali” dell’Asd “Il Dojo Catania” si sono esibiti dando spettacolo e una “lezione marziale” agli altri “jutsuka” competitor a livello nazionale.
Nel dettaglio, “sono stati ripetuti i successi di Quiliano e Taranto - continua Cosimo Costa -, in ambito “FIJLKAM I.J.J.F.” e di Lignano ed Annecy in ambito “CSAIN M.A.T.E.”; inoltre un primo e un secondo posto nelle due categorie presenti per la specialità del “Ne Waza”; infine Il Dojo ha centrato il primo posto in classifica fra le Società nel “DUO SHOW” ed il quarto in classifica generale”.
“Un risultato ottenuto - conclude il maestro catanese cintura nera Sesto dan - grazie a tutto il team, di atleti, tecnici, medico,  dirigenti e accompagnatori; un lavoro frenetico non solo odierno, ma che ci ha impegnato da anni, in virtù di un infaticabile lavoro quotidiano in tutti i settori ed a tutti i livelli”.
Ecco di seguito i nomi degli atleti catanesi piazzati ai vertici dei Campionati di Perugia.
Specialità DUO SHOW, Esordienti Maschi: Primi classificati Ensabella S./Signorelli D.; II Cl. Coriolani L./ Puglisi V.; III Cl. Amore S./ Ragusa R.; III Cl. He C./ Vinciguerra F.; V Cl. Mazza R./ Tutino M.
Esordienti Femm: Prime Cl. Costa Giada/ La Rosa A.; II Cl. Amore M./ Armanetti E. 
Esordienti Misto: I Cl. Costa G./ Puglisi V.; II Cl. Amore M./ Amore S.; III Cl.  La Rosa A./ Ensabella S.; III Cl. Calanna A./ Patanè A.; V Cl. Cotispoti D./ Signorelli D.
Cadetti Maschi: II Cl. Pulvirenti L./ Russo L.; III Cl. Gusmano G. / Puglisi F.
Cadetti Femmine: I Cl. Barbagallo A./ Barbagallo A.
Juniores Maschi: I Cl. Russo F./ Patanè A.
Juniores Misto: I Cl. Di Gregorio M.C./ Russo F.; II Cl. Armanetti E./ Raciti E.; III Cl. Barbagallo A.
Seniores Maschi: I Cl. Mazzola G.L./ Molino S.
Seniores Misto: Bruno C./ Molino S.
Specialità Ne Waza, Cadetti  Maschi - 73 kg: II Cl. Gusmano G.
Cadetti Maschi - 81 kg: I Cl.  Puglisi Francesco.
Classifica per Specialità, DUO SHOW: SOCIETA’ PRIMA CLASSIFICATA “ASD IL DOJO CATANIA” 165 pp.
Classifica Generale, SOCIETA’ IV CLASSIFICATA 
“ASD IL DOJO” 182 punti (su 27 ASD PARTECIPANTI).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento