rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Sport

Pioggia di ori per “Il Dojo Catania” del maestro Costa

Piovono medaglie di tutti i colori sugli agonisti etnei dell’arte marziale giapponese dei Samurai, il ju-jitsu, dell’associazione “Il Dojo Catania” del maestro Cosimo Costa ai recenti Campionati tricolore di Perugia della federazione “FIJLKAM”

Piovono medaglie di tutti i colori sugli agonisti etnei dell’arte marziale giapponese dei Samurai, il ju-jitsu, dell’associazione “Il Dojo Catania” del maestro Cosimo Costa ai recenti Campionati tricolore di Perugia della federazione “FIJLKAM”. Per l’ennesima volta il ju-jitsu targato Catania sale in cattedra, o meglio sull’ “Otto-volante”, conquistando ben otto titoli italiani e una sfilza di secondi, terzi e quarti piazzamenti nei podi che contano a livello nazionale, sulle 9 categorie in cui erano in lizza nella specialità in coppia del “Duo Show”.
“Un'altra attività portata a buon fine - illustra Cosimo Costa, ideatore della “scuola” catanese del metodo “Mizu Ryu”, la “scuola dell’acqua” conosciuta oramai a livello internazionale -, in questo lungo anno agonistico-sportivo”.
Durante lo scorso weekend, Perugia è stato il teatro in cui gli “artisti marziali” dell’Asd “Il Dojo Catania” si sono esibiti dando spettacolo e una “lezione marziale” agli altri “jutsuka” competitor a livello nazionale.
Nel dettaglio, “sono stati ripetuti i successi di Quiliano e Taranto - continua Cosimo Costa -, in ambito “FIJLKAM I.J.J.F.” e di Lignano ed Annecy in ambito “CSAIN M.A.T.E.”; inoltre un primo e un secondo posto nelle due categorie presenti per la specialità del “Ne Waza”; infine Il Dojo ha centrato il primo posto in classifica fra le Società nel “DUO SHOW” ed il quarto in classifica generale”.
“Un risultato ottenuto - conclude il maestro catanese cintura nera Sesto dan - grazie a tutto il team, di atleti, tecnici, medico,  dirigenti e accompagnatori; un lavoro frenetico non solo odierno, ma che ci ha impegnato da anni, in virtù di un infaticabile lavoro quotidiano in tutti i settori ed a tutti i livelli”.
Ecco di seguito i nomi degli atleti catanesi piazzati ai vertici dei Campionati di Perugia.
Specialità DUO SHOW, Esordienti Maschi: Primi classificati Ensabella S./Signorelli D.; II Cl. Coriolani L./ Puglisi V.; III Cl. Amore S./ Ragusa R.; III Cl. He C./ Vinciguerra F.; V Cl. Mazza R./ Tutino M.
Esordienti Femm: Prime Cl. Costa Giada/ La Rosa A.; II Cl. Amore M./ Armanetti E. 
Esordienti Misto: I Cl. Costa G./ Puglisi V.; II Cl. Amore M./ Amore S.; III Cl.  La Rosa A./ Ensabella S.; III Cl. Calanna A./ Patanè A.; V Cl. Cotispoti D./ Signorelli D.
Cadetti Maschi: II Cl. Pulvirenti L./ Russo L.; III Cl. Gusmano G. / Puglisi F.
Cadetti Femmine: I Cl. Barbagallo A./ Barbagallo A.
Juniores Maschi: I Cl. Russo F./ Patanè A.
Juniores Misto: I Cl. Di Gregorio M.C./ Russo F.; II Cl. Armanetti E./ Raciti E.; III Cl. Barbagallo A.
Seniores Maschi: I Cl. Mazzola G.L./ Molino S.
Seniores Misto: Bruno C./ Molino S.
Specialità Ne Waza, Cadetti  Maschi - 73 kg: II Cl. Gusmano G.
Cadetti Maschi - 81 kg: I Cl.  Puglisi Francesco.
Classifica per Specialità, DUO SHOW: SOCIETA’ PRIMA CLASSIFICATA “ASD IL DOJO CATANIA” 165 pp.
Classifica Generale, SOCIETA’ IV CLASSIFICATA 
“ASD IL DOJO” 182 punti (su 27 ASD PARTECIPANTI).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pioggia di ori per “Il Dojo Catania” del maestro Costa

CataniaToday è in caricamento