Presentati i nuovi dirigenti del Catania, Lo Monaco: "Il 15 luglio squadra al completo"

I primi "acquisti" in casa Catania arrivano con il nuovo staff tecnico. Tanti i temi toccati nel corso della conferenza stampa a Torre del Grifo

I primi "acquisti" in casa Catania arrivano con il nuovo staff tecnico. Ad annunciare i nuovi componenti, nella conferenza stampa odierna, è stato il neo amministratore delegato Pietro Lo Monaco. Entrano ufficialmente nell'organigramma rossazzurro Christian Argurio, nel ruolo di direttore sportivo, Mario Marino, coordinatore dell'area tecnica e Alessandro Failla in qualità di responsabile del settore giovanile.

Tanti i temi toccati da Lo Monaco nel corso della conferenza. "Il 15 luglio convocheremo tutti i giocatori e per quella data contiamo di avere la squadra al completo. La squadra ha in organico 12-13 giocatori e ogni ruolo è coperto, mentre abbiamo già un accordo con chi deve  venire qua. Trattiamo giocatori giovani dalle categorie superiori"

Biagianti? "Manca solo la firma, ma ormai è uno dei nostri" annuncia l'ad rossazzurro. Mentre sul capitolo allenatore annunia: "La prossima settimana ci auguriamo di presentarlo: con lui definiremo meglio gli acquisti da intraprendere".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo Monaco spiega poi come il Catania non rischia ulteriori punti di penalizzazione: "Bisogna saldare le ultime mensilità e rispettare le scadenze dei pagamenti del 24 giugno. Il ripianamento della situazione economica è in corso". Infine precisa ancora una volta il ruolo ricoperto dopo il suo ritorno nella piazza etnea: "Non sono un socio del club - precisa Lo Monaco  - e ho chiuso la mia vertenza con il Catania a zero euro"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento