Probabili formazioni Catania-Cesena | Catellani verso l'esordio da titolare

Dopo il buon scorcio di gara giocato domenica scorsa contro il Siena, l'ex attaccante del Sassuolo sembra essere favorito rispetto a Lanzafame per una maglia da titolare

Due squadre alla ricerca della prima vittoria: sarà questo l'ingrediente principale della gara di domani delle ore 15 fra Catania e Cesena. I rossoblu, alla seconda gara casalinga consecutiva, sono reduci dallo 0-0 contro il Siena mentre i bianconeri di Giampaolo vengono dalla sconfitta casalinga per 1-3 patita contro il Napoli, seppur arrivata dopo un match giocato molto bene da Mutu e soci. I precedenti fra etnei e romagnoli vedono un netto predominio dei siciliani: negli undici incroci passati, infatti, i rossoblu hanno vinto ben sette volte e pareggiato tre. Solo in un confronto i bianconeri sono riusciti ad avere la meglio. La gara del Massimino sarà diretta dal signor Gervasoni di Mantova mentre i guardalinee saranno i signori Comito e Tasso. Quarto uomo Velotto.

QUI CATANIA - Il Catania arriva alla gara contro il Cesena dopo la non esaltante prova offerta contro il Siena nell'esordio. Ancora indisponibili Legrottaglie, Izco e Llama, Montella dovrebbe proporre domani una formazione che grossomodo ricalcherà quella che ha impattato contro i toscani la scorsa settimana. Solo due i dubbi per il tecnico rossoblu: chi fra Lodi e Almiron (con il primo favorito) farà da partner a Biagianti e Ricchiuti in mediana e la scelta del terzo attaccante da affiancare a Maxi Lopez e Gomez. Dopo la deludente prova contro il Siena, Lanzafame pare essere indietro nelle preferenze di Montella che domani potrebbe optare per Catellani, all'esordio in serie A dal primo minuto.

QUI CESENA - Il Cesena, nonostante la sconfitta casalinga patita sette giorni fa contro il Napoli, ha dimostrato di essere formazione che può creare grossi grattacapi vista la buona qualità in avanti. Il tecnico cesenate Giampaolo dovrà fare a meno degli infortunati Antonioli e Martinho e dello squalificato Benalouane. In porta ci sarà nuovamente il giovane Ravaglia mentre il posto del difensore francese sarà preso da Marco Rossi. Verso una novità nel reparto offensivo: se Giampaolo dovesse decidere di escludere Colucci, ci sarà l'arretramento di Candreva dalla prima linea al centrocampo con Ghezzal che prenderebbe il posto del centrocampista ex Parma e Juventus.

PROBABILI FORMAZIONI

CATANIA(4-3-3) - Andujar; Potenza, Bellusci, Spolli, Capuano; Lodi, Biagianti, Ricchiuti; Gomez, Maxi Lopez, Catellani. A disposizione: Campagnolo, Alvarez, Sciacca, Marchese, Almiron, Lanzafame, Bergessio. Allenatore: Vincenzo Montella

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

CESENA(4-3-3) - Ravaglia; Comotto, Rossi, Von Bergen, Lauro; Parolo, Guana, Candreva; Eder, Mutu, Ghezzal. A disposizione: Calderoni, Ceccarelli, Rodriguez, Colucci, Malonga, Martinez, Bogdani. Allenatore: Marco Giampaolo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento