Progetto "Sport e Legalità": la scuola incontra le forze armate

Al progetto partecipano quest'anno ben undici Istituti Scolastici della provincia ed altrettanti Reparti delle Forze Armate e di Polizia presenti sul territorio. A ciascun Istituto scolastico è stata abbinata una Istituzione militare o di Polizia

Prende il via domani 16 novembre, con la prima giornata del torneo di calcio, il Progetto "Sport e Legalità" promosso dal Centro Universitario Sportivo catanese, giunto ormai alla IV edizione.

Al collaudatissimo progetto partecipano quest'anno ben undici Istituti Scolastici della provincia ed altrettanti Reparti delle Forze Armate e di Polizia presenti sul territorio.
A ciascun Istituto scolastico è stata abbinata una Istituzione militare o di Polizia, che seguirà in ogni occasione le attività dei giovani partecipanti.

L’attività sportiva, che è la "componente” portante dell'intero progetto, è rappresentata da diverse discipline : si va dal calcio, sport di grande popolarità e veloce aggregazione, all’atletica leggera.

Dalla lotta alla scherma, dalla danza sportiva alla pallacanestro e pallavolo. Il progetto del CUS non è soltanto "sport" e discipline, ma anche e soprattutto "cultura della legalità", attraverso degli incontri mirati con il personale dei vari Reparti e Comandi coinvolti, al fine di avvicinare sempre di più i giovani "cittadini" alle Istituzioni, illustrandone i rispettivi compiti, le specifiche attività e l'organizzazione sul territorio.

All'edizione 2012-13 partecipano i seguenti Istituti scolastici : DORIA, PESTALOZZI, FALCONE - VERGA, NOSENGO, FONTANAROSSA, MAIORANA, DUSMET, MUSCO, COPPOLA-DE SANCTIS, L. DA VINCI CATANIA, S.G. BOSCO.

I Reparti delle Forze Armate e di Polizia che hanno aderito alla IV edizione del progetto, sono : Capitaneria di Porto e Base Aeromobili Guardia Costiera; Carabinieri Fontanarossa e Mascalucia; Stazione Elicotteri Marina Militare; X Reparto Mobile Polizia di Stato; Comando Provinciale Guardia di Finanza; Centro Documentale Esercito Italiano; Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco; Ispettorato Ripartimentale delle Foreste per il Corpo Forestale della Regione Siciliana; Polizia Municipale.

Il prossimo 7 dicembre, inoltre, avrà luogo la cerimonia di consegna delle borse di studio assegnate nel corso della III edizione (A.S. 2011-12).
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento