Pubblicato bando cessione Catania: inizia la corsa per salvare la matricola

C'è tempo fino al 22 Luglio per presentare le offerte. Il giorno successivo, 23 luglio, si andrà allo svolgimento della procedura competitiva con l'apertura delle buste ed eventuale rilancio

Pubblicato il bando per l'apertura della procedura competitiva. CataniaToday da tempo ha sottolineato come i tempi non sarebbero stati brevi per la pubblicazione. Il lavoro estenuante della quarta sezione civile e fallimentare del Tribunale di Catania ha comunque portato alla pubblicazione in tempi brevi.

Base d'asta

Si parte da una base d'asta di 1.304.000,00. Al prezzo base dovrà aggiungersi l’aumento minimo di cui all’art. 163 bis L. Fall. fissato in Euro 25.000,00, per cui il prezzo base che il partecipante dovrà offrire non potrà essere inferiore, complessivamente, ad Euro 1.329.000,00. 

Tempistiche

Per partecipare al presente procedimento competitivo i soggetti interessati dovranno depositare la propria offerta irrevocabile entro e non oltre il termine perentorio delle ore 12.00 del giorno 22 luglio 2020. Non saranno prese in considerazione le offerte pervenute oltre il suddetto termine. Il 23 luglio si arriverà all'apertura delle buste.

Offerte

Alle ore 11.00 del giorno 23 luglio 2020, presso l’Aula di udienza del G.D. dott.ssa Alessandra Bellia, si procederà, avanti al Giudice delegato ed alla presenza dei Commissari giudiziali, allo svolgimento del procedimento competitivo. 

Qualora venga presentata un’unica offerta ritenuta valida, si procederà all’immediata individuazione dell’aggiudicatario del procedimento competitivo. Qualora vengano presentate più offerte ritenute valide, si procederà a una gara fra gli offerenti a partire dall’offerta economica più alta fra quelle ricevute, con un rilancio minimo non inferiore ad euro 25.000,00, da effettuarsi, ciascuno, nel termine di un minuto dall’apertura della gara o dall’offerta immediatamente precedente. Se non potesse individuarsi un maggior offerente perché tutte le offerte risultano di eguale importo e non vi siano offerte in aumento il Giudice potrà aggiudicare il bene a favore di chi risulterà aver trasmesso per primo l’offerta.

Clausole

Non è presente la clausola serie B trapelata dopo i primi rumors circolati dallo scorso mese.

Presente invece quella sui diritti tv. In particolare si legge come l’acquirente si obbliga a riversare a FINARIA S.p.A. 1/3 della somma netta (detratte tutte le spese specifiche essenzialmente riconducibili alle spese e ai compensi di assistenza e difesa giudiziale e stragiudiziale) che dovesse ricavarsi dalla causa (o dalla sua transazione) da avviare a esclusiva istanza di Calcio Catania S.p.A. esclusa ogni legittimazione di Finaria, in conseguenza dell’illecito antitrust per come accertato con provvedimento dell’Autorità della Concorrenza e del Mercato di cui all’adunanza del 24 aprile 2019, segnatamente relativamente a " condotte (…) volte a coordinare la partecipazione alle gare, determinando il contenuto delle offerte economiche nelle procedure indette dalla Lega Serie A per l’assegnazione dei diritti TV per la visione delle competizioni di calcio nei territori diversi dall’Italia, di fatto vanificando gli obiettivi sottesi allo svolgimento della procedura competitiva"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un passo importante quello della pubblicazione del bando che darà vita alla vera e propria asta per acquisire il Calcio Catania e salvare la matricola 11700. Considerato il termine di iscrizione al prossimo campionato, 5 agosto, si tratta di una vera e propria corsa contro il tempo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento