menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raffaele si presenta, inizia la nuova avventura a Catania: "Voglio una squadra aggressiva"

Questo pomeriggio le prime parole in conferenza stampa del tecnico nativo di Barcellona Pozzo di Gotto

Entusiasmo e voglia di stupire, ma anche piedi ben saldi per terra e forte propensione al lavoro. L'avventura di Giuseppe Raffaele è iniziata ai piedi dell'Etna. Il Catania ha già chiuso due acquisti sulle corsie esterne, Zanchi e Albertini le prime ufficialità, con l'assenso del tecnico e ha iniziato a lavorare già da tempo. Questo pomeriggio le prime parole in conferenza del tecnico nativo di Barcellona Pozzo di Gotto:

"Ero già felice quando abbiamo iniziato percorso, ad oggi sono ancora più convinto e sento la vicinanza della società. Siamo ambiziosi però con i piedi per terra. Rispondo con i fatti, non mi piacciono i proclami. Mi piace lavorare e cercare di arrivare ogni domenica con il massimo del nostro potenziale. Stiamo cercando di fare le cose con la massima condivisione. Voglio una squadra aggressiva, veloce e che faccia innamorare il pubblico. Faremo parlare il campo. Massimino? Non può creare problemi o pressioni. Deve essere uno stimolo per tutti"

In merito al calciomercato Raffele precisa: "Sappiamo di dover prendere altri difensori centrali. Sono contento se 10-12 elementi nella rosa restino. Sugli esterni con gli arrivi di Albertini e Zanchi direi siamo a posto così"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Spostamenti tra Regioni - Cos'è e come ottenere il 'certificato verde'

Salute

Salute della donna, open week per la prevenzione

Casa

Scope elettriche - I migliori modelli sul mercato

social

Università di Catania e Policlinico Rodolico - La cura farmacologica del Diabete Mellito migliora la funzione testicolare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento