Rolex Middle Sea Race 2016, vince "Zenhea Takesha" del circolo velico Nic di Catania

Vittoria dell'imbarcazione Zenhea Takesha (appartenente al circolo velico Nic di Catania) dell'armatore Natale Lia alla 37^ edizione della prestigiosa regata "Rolex Middle Sea Race" appena conclusa a Malta

Vittoria dell'imbarcazione Zenhea Takesha (appartenente al circolo velico Nic di Catania) dell'armatore Natale Lia alla 37^ edizione della prestigiosa regata "Rolex Middle Sea Race" appena conclusa a Malta. Il team di Zenhea, con gli skipper Aldo Quadarella (con un palmares di 12 Middle Sea Race tra cui secondo italiano nel 2008 e vari campionati professionisti vinti) Natale Lia ed Ildo Sichel, nonché Francesco La Via, anch'egli timoniere, i randisti Francesco Quadarella (4 Middle Sea Race in portfolio e secondo italiano nel 2008), e Massimiliano Porto.

Il tailer professionista Gaetano Figlio di Granara, Michele Gallo (già vincitore di una Middle Sea Race) e Francesco Impallomemi, i drizzisti Ildo Sichel, Nuccio Micali ed Augusto Malato, il navigatore professionista Carlo Malagoli ed infine il prodiere, nonchè grande ottimizzatore della barca, Albatros Turco hanno conquistato il primo posto in classifica in entrambe le classi di appartenenza IRC 3 ed ORC 3.

Una regata dominata sin dall'inizio, che vede l'imbarcazione prima in partenza da La Valletta ed in testa alla flotta per tutto il prosieguo. Si naviga da Malta verso la Sicilia. Attraversando lo stretto di Messina si arriva alle isole Eolie con un bellissimo Stromboli in eruzione e si continua sino alle isole Egadi dove Zenhea Takesha è gia prima in classifica.

Le condizioni meteo rendono poi ancor piu ardua l'impresa quando a Favignana onde dai due ai tre metri spazzano il ponte e "rinfrescano" l'equipaggio: si resta tutta la notte in "falchetta" sino al sorgere del sole ed all'arrivo a Pantelleria. La rotta prosegue per Lampedusa e da li un vento di 10 nodi accompagna la barca verso Malta dove taglia il traguardo alle 16:30 di mercoledì 27.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento