menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nessuna occasione da gol e classifica da incubo: il Catania di De Canio sprofonda

Mai così male quest'anno sul piano del gioco. Una squadra rinunciataria quella che ha battuto il terreno di gioco del Marassi. Finisce 2-0 per la Sampdoria grazie alle reti di Eder e Gabbiadini. Possibile riconferma di De Canio nonostante la prestazione negativa

Non ci sono più scuse. Perdere 4-1 contro il Torino e 2-0 contro la Sampdoria, squadre non decisamente di caratura elevata, sono segnali inequivocabili. Il Catania esprime al momento il gioco meno avvincente di tutta la serie A. Lo dicono non solo i risultati, ma anche le occasioni da gol, oggi addirittura 0. Possibile difendere ancora una volta il tecnico De Canio? Possibile attendere che giocatori come Monzon, Tachtsidis entrino finalmente in stagione? L'attesa è troppo lunga e rischia di portare alla strada del non ritorno. Da oggi gli incubi rischiano di diventare realtà.

LE PAGELLE

BARRICATE CATANIA. Vero e proprio catenaccio. La linea tattica tracciata da De Canio è chiara: non prendere gol prima di pensare a farli. Il risultato è disastroso: 0 tiri in porta ed ennesima sconfitta. Risultato che nel primo tempo stenta a decollare, proprio per l'atteggiamento rinunciatario dei rossazzurri preoccupati soltanto della fase difensiva. Normale questo assetto tattico contro una squadra che era soltanto penultima in classifica prima della gara di oggi?

DISFATTA SENZA REAZIONE. Sentiamo sempre dire che le squadre si vedono nel momento della difficoltà. Il problema è che questa formazione dopo aver subito gol non lascia trasparire alcun segnale di rirpresa. Stessa storia anche oggi: è bastato un gol di Eder per affondare definitivamente le pur sterili aspettative di un Catania da film horror. Le statistiche parlano chiaro: 0 tiri in porta a fine gara. Un dato inequivocabile che non lascia spazio a speranze vane. Ci sarà da lottare e più del dovuto, soprattutto sul piano del gioco.

Intanto trapelano notizie sulla possibile riconferma di De Canio, nonostante l'ennesimo risultato negativo. Giusto così? Contro il Verona solo i 3 punti possono dare conferma alla presunta scelta.

TABELLINO SAMPDORIA-CATANIA 2-0

Sampdoria (4-2-3-1): Da Costa, De Silvestri, Gastaldello, Mustafi, Costa(Regini 80's.t.), Obiang, Palombo, Gabbiadini, Soriano, Eder( Wszolek 81's.t.) Pozzi (Krsticic 57's.t.)

Catania (5-4-1): Frison; Peruzzi(Keko 60's.t.), Legrottaglie, Spolli, Gyomber, Biraghi; Castro(Boateng 71's.t.), Guarente, Plasil; Monzon(Maxi Lopez 60's.t.) Leto.

Arbitro: Celi

Marcatori: Eder, Gabbiadini.

Ammoniti: Eder, Castro, Guarente, Palombo, Krsticic

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Bonus antifurto 2021: i requisiti per richiederlo

social

Covid-19 e meteo: come le temperature agiscono sul virus

Ristrutturare

Parquet in casa: guida ai diversi tipi di legno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento