Si è spento l'ex patron del Catania Luciano Gaucci

Aveva 81 anni e viveva a Santo Domingo. La sua presidenza durò dal 2000 al 2004

Si è spento a 81 anni, a Santo Domingo, Luciano Gaucci. E' stato presidente di diverse società calcistiche tra cui anche il Calcio Catania. Ha guidato anche il Perugia, la Viterbese e la Sambenedettese. A Catania, dal 2000 al 2004, ha ottenuto la promozione in serie B, indimenticabile la sfida in casa del Taranto nella gara finale dei playoff della stagione 2001/2002, gara che consegnò la promozione in cadetteria dopo 15 anni.

Sempre sotto la sua gestione l'episodio del "caso Martinelli" destinato a fare giurisprudenza nel calcio italiano. Una battaglia legale compiuta da Gaucci alla guida del Catania per ottenere il mantenimento della squadra in serie B e che costrinse il presidente federale, Carraro, ad ampliare il numero delle squadre, portandolo a 24 in cadetteria. Tra i profili calcistici passati sotto la sua gestione si ricordano Lulù Oliveira e una colonna portante come Giuseppe Baronchelli.

Aveva trascorso gli ultimi anni della sua vita a Santo Domingo ed era stato protagonista anche nel mondo dell'ippica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento