rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Pallanuoto femminile

Serie A1 pallanuoto, derby all'Ekipe Orizzonte: 22-3 alla Brizz Nuoto

Per le catanesi match ipotecato sin dal primo tempo, vinto 6-0. A favore della squadra guidata da Martina Miceli anche le altre tre frazioni di gioco, conquistate rispettivamente per 4-1, 4-1 e 8-1

L’Ekipe Orizzonte vince il derby etneo contro la Brizz Nuoto, mettendo in cassaforte altri tre punti tra le mura amiche della piscina di Nesima (CT). Nel pomeriggio di ieri le rossazzurre hanno avuto la meglio sulle acesi per 22-3, nella dodicesima giornata di Serie A1 di pallanuoto femminile.

Per le catanesi match ipotecato sin dal primo tempo, vinto 6-0. A favore della squadra guidata da Martina Miceli anche le altre tre frazioni di gioco, conquistate rispettivamente per 4-1, 4-1 e 8-1.

Gaia Gagliardi e Aurora Longo sono state le top scorer del match con 4 gol a testa, mentre Morena Leone è andata a segno tre volte. Due reti ciascuno per Bronte Halligan, Giulia Viacava, Dafne Bettini, Valeria Palmieri ed Alice Williams. Una per Claudia Marletta. Nel quarto tempo, tra i pali, spazio a Ludovica Celona.

Al fischio finale, è stata la numero 3 dell’Ekipe Orizzonte a fare un bilancio sulla partita disputata, rispondendo anche sul suo momento personale: “È sempre bello – ha detto Giulia Oliva – avere la possibilità di giocare con la prima squadra, perchè così ho la fortuna di acquisire maggiore esperienza. Sono ancora giovane, ma ho bisogno di queste opportunità per mettermi in gioco e trovarmi in campo con le compagne di squadra più grandi. Per me è fondamentale stare con loro, perchè mi danno modo di imparare tantissimo, in qualunque momento, sia durante gli allenamenti che condividendo lo spogliatoio con chi ha maggiore esperienza. Sicuramente trovare spazio è difficile, ma io sono a disposizione della squadra e cercherò di farmi trovare sempre pronta quando ci sarà bisogno del mio contributo”.

L’Ekipe Orizzonte tornerà in campo già martedì 7 febbraio alle 15:00 contro il Rapallo Pallanuoto, per disputare l’anticipo della tredicesima giornata di campionato. Giovedì la squadra rossazzurra partirà per Atene, dove sabato 11 alle 19:00 affronterà le greche del Glyfada nel match d’andata dei quarti di finale di Champions League. Il ritorno è invece previsto sabato 25 febbraio alle 17:00 a Catania.

IL TABELLINO DEL MATCH:

EKIPE ORIZZONTE-BRIZZ NUOTO 22-3

Parziali: 6-0; 4-1; 4-1; 8-1

EKIPE ORIZZONTE: L. Celona, B. Halligan 2, G. Oliva, G. Viacava 2, V. Gant, D. Bettini 2, V. Palmieri 2, C. Marletta 1, G. Gagliardi 4, A. Williams 2, A. Longo 4, M. Leone 3, G. Condorelli. All. Miceli

BRIZZ NUOTO: H. Santapaola, F. Sapienza, A. Vitaliano, G. Pastanella, A. Arcidiacono 1, M. Spampinato 1, C. Cappello, I. Pane, N. Sasover, V. Santoro, C. Russo , A. Milicevic 1, F. Paladino. All. Zilleri

Arbitri: Schiavo e Rizzo

Note: Superiorità numeriche: Orizzonte 6/7 + 2 rigori, di cui uno fallito e Brizz 3/5. Nessuna è uscita per limite di falli. In porta nell’Orizzonte Condorelli nei primi tre tempi e Celona nel quarto. Nella Brizz, invece, il secondo portiere Paladino sostituisce Santapaola negli ultimi sei minuti di gioco. Nel secondo tempo Oliva (Orizzonte) ha fallito un rigore (esecuzione ritardata). Spettatori 300 circa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A1 pallanuoto, derby all'Ekipe Orizzonte: 22-3 alla Brizz Nuoto

CataniaToday è in caricamento