Sport

Serie B, Tfn dichiara inammissibili i ricorsi: format resta a 19 squadre

Niente da fare per Catania, Novara, Ternana, Pro Vercelli e Siena. La decisione della sezione disciplinare del Tribunale Federale Nazionale, presieduta dal presidente Cesare Mastrocola, mantiene lo status quo venutosi a creare dopo un'estate extracalcistica tormentata

Serie B a 19 squadre. Il Tribunale Federale Nazionale, sezione disciplinare, presieduta dal presidente Cesare Mastrocola, giudica inammissibili i ricorsi presentati da Catania, Novara, Ternana, Pro Vercelli e Siena per un annullamento delle delibere emanate da Roberto Fabbricini all'inizio del mese di Agosto.

La decisione del primo grado della giustizia sportiva non impedisce comunque alle parti in causa di ricorrere alla corte Federale d'Appello. I rossazzurri dovranno comunque combattere sul campo per conquistare la serie B allo stato attuale e per farlo servirà lasciarsi alle spalle un'estate turbolenta dal punto di vista extracalcistico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, Tfn dichiara inammissibili i ricorsi: format resta a 19 squadre

CataniaToday è in caricamento