Sicula Leonzio-Catania, le pagelle: Aya una certezza, Brodic spento

La difesa è l'unico reparto a salvarsi. Continua l'astinenza da gol tra gli uomini offensivi: Marotta poco incisivo, il croato è invece il lontano parente del giocatore ammirato in coppa Italia. Barisic evanescente

Ecco le pagelle di Sicula Leonzio-Catania. Finisce 0-0 la sfida tra gli uomini di Torrente e Sottil.

CRONACA E TABELLINO

SICULA LEONZIO (4-3-2-1): Polverino, De Rossi, Aquilanti, Laezza, Squillace; Marano, G. Esposito (Cozza 74'), D’Angelo; Gammone, Gomez (Saint Maza 56') Ripa

CATANIA (4-2-3-1): Pisseri 6, Calapai 6, Aya 6,5, Silvestri 6, Scaglia 6 (Ciancio 70') Bucolo 6 (Rizzo 6 63'), Biagianti 6 (Lodi 5,5 63') Manneh 5,5, Angiulli 5,5 (Curiale 6 70'), Brodic 5,5 (Barisic 5,5), Marotta 5,5

MiglioriToday. Aya 6,5. E' lui il cane da guardia della difesa rossazzurra, il leader e punto di riferimento per i compagni anche nel match del "Sicula Trasporti Stadium". Pilastro.

Pisseri 6. Il voto in pagella scende vertiginosamente nei minuti finali del match quando rischia di combinare ancora una frittata dopo quella di Bisceglie, palesando difficoltà nel gestire la sfera con i piedi. E' bravo e lucido però ad inizio ripresa quando dice di no a Ripa e Gomez in due occasioni ravvicinate tra loro.

PeggioriToday. Brodic. Non è il giocatore ammirato in coppa Italia contro il Sassuolo. Quando sale il tasso di agonismo del match tende infatti ad eclissarsi dalla manovra. A corrente alternata per tutti i primi 45 minuti e sostituito prima dell'ingresso in campo della squadra per la seconda frazione.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento