Dalle stalle, alle stelle: Castro, Lodi e Bergessio illuminano la ripresa

Proprio al Franchi l'ultima vittoria in trasferta il 22 Febbraio scorso. Il Catania bissa il successo, stavolta con un punteggio più rotondo. Dopo un inizio opaco, il trio rossazzurro spazza via il Siena

Sfatato il tabù trasferta. Per la prima volta quest'anno il Catania riesce a tornare con il bottino pieno. Il Franchi di Siena si riconferma terra fortunata. Era stato, infatti, il palcoscenico dell'ultima vittoria in trasferta dei rossazzurri. Punteggio: 0-1, del 22 Febbraio scorso. Oggi bissato il successo, con un finale ancora più rotondo. L'1-3 conquistato nella giornata di campionato odierna, è figlio di una prestazione eccellente.

DALLE STALLE

Il primo tempo è da incubo. Almeno i primi 10 minuti, quando il Siena riesce a passare in avanti con la rete di Rosina. La partita si mette sui binari giusti per gli 11 allenati da Cosmi. Ripartenze veloci e contropiede: questo il menù che Sestu da una parte, Del Grosso dall'altra, riescono a servire in tavola. I rossazzurri troppo molli. Alvarez spaesato e Almiron non chiude mai quando Marchese prova alcune sortite offensive. Unico segnale positivo: la reazione degli ultimi 15 minuti. Ma Gomez, a differenza di altre occasioni, sotto porta è troppo tenero.

ALLE STELLE

Castro, Lodi e Bergessio. Questi gli astri che brillano nel secondo tempo. Giocate importanti, condite con un pizzico di fantasia. Il menù in tavola cambia: nella ripresa il Siena è costretto a digerire 3 bocconi amari. Il numero 19 non fa rimpiangere Barrietos. Anzi, riesce a dare la marcia in più alla squadra. Da lui parte la rimonta, grazie al piattone destro che fredda il portiere Pegolo. Il resto lo fa Bergessio, ancora mattatore dopo la sfida contro il Cittadella.

Morimoto e Doukara possono restare seduti comodamente in panchina. Ci pensa lui. Stesso discorso vale per il numero 10 degli etnei. Ciccio ispira la manovra in ogni angolo del campo. Sembra essere il faro che evita il naufragio nel primo tempo, mentre indica la retta via nella ripresa. La prima vittoria in trasferta della stagione è strameritata. Forse la prestazione più bella dell'anno. Siena si rivela terra fortunata: dopo il successo del 22 Febbraio scorso, il Catania replica ancora una volta

Marcatori: Rosina 10' pt, Castro 50', Bergessio 65', Bergessio 82'

SIENA (3-4-2-1): Pegolo, Neto, Contini, Felipe, Sestu, Vergassola ( 6st Rodriguez), Bolzoni, Del Grosso (35 st Mannini), Rosina, Valiani ( 25 st Larrondo), Calaiò. A disposizione: Farelli, Marini, Coppola, D’Agostino, Dellafiore, Verre, Paci, Rubin, Reginaldo. All.: Serse Cosmi

CATANIA (4-3-3): Andujar, Alvarez, Legrottaglie, Rolin, Marchese, Salifu (91' Capuano), Lodi, Almiron, Castro, Bergessio (87' Doukara), Gomez (91' Paglialunga). A disposizione: Frison, Terracciano, Augustyn, Cabalceta, Addamo, Aveni. All.: Rolando Maran

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ammoniti: Sestu, Legrottaglie,  Rodriguez, Almiron

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Sparatoria in centro commerciale dopo litigio: un ferito grave

  • Covid-19: la differenza tra test sierologico, tampone rapido e tampone molecolare

  • Tentato omicidio al centro commerciale, il 19enne ha utilizzato pistola con matricola abrasa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento